Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
Britain's Prime Minister Boris Johnson leaves a polling station at the Methodist Central Hall, with his dog Dilyn, after voting in the general election in London, Britain, December 12, 2019. REUTERS/Henry Nicholls

Voto in Uk, tutti al seggio con il cane (anche Johnson con Dilyn)

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SUL VOTO IN UK SUL SITO DEL SOLE 24 ORE

+++

Le foto e il video del premier britannico Boris Johnson che vota accompagnato dal suo Dilyn, proveniente da una “puppy mill” e adottato da poco, non sono le uniche ad essere diventate virali sui social media. Su Twitter, infatti, spopola l’hashtag #dogsatpollingstations con il quale gli elettori britannici stanno pubblicando le foto dei loro cuccioli ai seggi, alcuni dei quali sono raccolti nella photogallery sotto. Cani di ogni razza e dimensione, qualcuno con il cappellino di Babbo Natale o un copricapo pro o contro la Brexit, che aspettano disciplinati i loro padroni. E nel Kent qualcuno ha deciso di fare le cose in grande presentandosi al seggio a cavallo. Tra le immagini più curiose anche un gatto e una volpe, postate sui social con gli immancabili hashtag #catsatpollingstations e #foxesatpollingstations. Tra i vip che hanno deciso di portare il proprio animale domestico a votare oltre al premier c’è il sindaco di Londra Sadiq Khan, che ha pubblicato su Twitter un video assieme alla sua labrador bianca, Luna. Proprio la Brexit, intorno alla quale ruotano queste elezioni politiche, potrebbe influire sulla vita degli animali domestici, selvatici e d’allevamento. Su 24zampe ne abbiamo scritto più volte qui.