Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
tartaruga_plastica_onu

Pesci, tartarughe, uccelli marini (e noi) vittime della plastica

AGGIORNAMENTO – LA PUNTATA E’ DISPONIBILE SU RAIPLAY

Bottiglie, utensili da cucina, vestiti, forniture industriali: la plastica si trova ormai dappertutto. È dedicato a questo materiale, con i rischi e i problemi che comporta, il quarto appuntamento di “Indovina chi viene a cena”, in onda domenica 19 aprile alle 20.30 su Rai3. Mentre l’Unione Europea prende i primi provvedimenti – entro il 2021 è previsto lo stop alle stoviglie monouso – la produzione nel mondo continua a crescere esponenzialmente: oltre 8 miliardi di tonnellate l’anno, di cui solo il 15 per cento viene riciclato. Il resto invade gli ecosistemi, dai ghiacciai agli oceani, inquinandoli in modo permanente. Muoiono pesci, tartarughe e uccelli marini. Ma non solo. Ridotta in particelle invisibili, nascosta nei cibi, la plastica arriva ormai persino nei nostri piatti. In una settimana – spiega l’ideatrice e conduttrice Sabrina Giannini – ne ingeriamo l’equivalente di una carta di credito. Con dei pericoli nascosti da non sottovalutare. Il programma di inchieste è arrivato alla quarta puntata, le prime tre sono state “Dolce come il miele”, “Come nasce una pandemia” e “Cosa mangeremo”.

Su 24zampe: Il piccolo crostaceo appena scoperto contiene tracce di plastica

  • Dario |

    Se non altro tra un po li troveremo tutti con la mascherina

  Post Precedente
Post Successivo