Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
51749325820_b0ff6b6fb6_c

“Gravi violenze” sui pulcini nell’industria Usa della carne di pollo

Pulcini schiacciati, annegati e mutilati in uno degli stabilimenti più importanti degli Stati Uniti: gli investigatori di Animal Equality, sotto copertura, sono entrati in un incubatoio di Foster Farms, un’azienda di Waterford in California, ed hanno documentato “gravi violenze” nei confronti degli animali. La nuova inchiesta è stata rilasciata oggi. L’azienda fornisce prodotti a base di pollo certificati dall’American Humane Association a grandi catene di approvvigionamento – sono citate Walmart, Costco e Target – e a catene di fast food statunitensi. Nell’incubatoio dell’azienda, l’investigatore di Animal Equality ha potuto immortalare pulcini nati da appena un’ora schiacciati e triturati vivi e coscienti in macchinari predisposti per quello che chiamano ‘smaltimento’. I pulcini vengono mutilati ancora coscienti, lasciati con i corpi squarciati e poi abbandonati per ore prima di essere messi nel tritacarne.

51749092524_a2677e8966_c

PER ANIMAL EQUALITY “GRAVI VIOLAZIONI A LIVELLO PENALE”

Animal Equality ha ripreso anche alcuni pulcini rimasti intrappolati nei vassoi da cova dopo essere sopravvissuti alle ustioni dovute all’acqua bollente impiegata nel processo di lavaggio, in quanto il processo automatizzato nello stabilimento non applicava misure di salvaguardia efficaci per la prevenzione di queste lesioni e dei possibili conseguenti decessi. L’indagine di Animal Equality ha rivelato gravi violazioni a livello penale, documentate sia dai filmati raccolti sotto copertura sia dalle dichiarazioni di impiegati presso l’azienda in qualità di testimoni oculari. Per Animal Equality a Foster Farms manca “un’efficace politica sul benessere degli animali” e “un programma di formazione dedicato agli operatori allo scopo di prevenire la sofferenza prolungata degli animali feriti”. Non si registrano, sui social o sul sito dell’azienda, reazioni all’inchiesta.

51748448396_71564864f1_c

Su 24zampe: All’Italia servono ancora 5 anni per vietare l’abbattimento dei pulcini maschi

Su 24zampe: Massa, in casa c’è una zanna di elefante: padrone denunciato

  • Paperino |

    Faccio sempre più fatica a leggere questi articoli, rattrista molto che quando ci sono cucciolotti di razza potenzialmente gratis ci sono infiniti commenti e richieste, fatti senza nemmeno leggere la data, invece per questo genere di argomenti c’è parecchio silenzio. Povere creature, smettiamola tutti di mangiare carne e utilizzare prodotti con derivati animali.

  • Dario |

    Nient’altro che bestie. Siamo tutti responsabili di questa inaudita sofferenza.
    Tutti responsabilii.

  Post Precedente
Post Successivo