Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
FILE PHOTO: Dairy cows of the Norman breed stand in a field in Mesnil-Bruntel, near Peronne, France, May 1, 2019. REUTERS/Pascal Rossignol/File Photo

Suini, bovini, capre, pecore: in Italia il 7,8% dei 294mln capi Ue

Alla fine del 2019 in Europa si contavano 143 milioni di suini domestici, 77 milioni di bovini, 62 milioni di pecore e 12 di capre, per un totale di 294 milioni di animali allevati. Lo certifica Eurostat. L’Italia si segnala come quarto paese Ue per numero di capi, con il 5,9% dei suini, 8,2% di bovini, 11% di pecore e l’8,5% di capre, per un totale di 23 milioni, il 7,82% del totale comunitario. La loro distribuzione risulta piuttosto equilibrata rispetto ad altri Stati Ue, più specializzati. La Spagna, per esempio, alleva il 22% dei suini Ue, il 9% dei bovini e il 25% degli ovini. La Germania il 18% dei suini e il 15% dei bovini. Quasi un quinto (17%) dei maiali allevati nell’Ue è distribuito in due Stati dall’estensione territoriale limitata come Olanda e Danimarca. La Grecia ha il record di ovini, con il 45%. La Francia alleva il 9% dei suini dell’Ue, il 24% della popolazione bovina e il 12% degli ovini. Dal grafico sotto si vede bene come la Gran Bretagna, uscendo dall’Ue, porti con sè la quota più grande di pecore, circa 23 milioni, e un totale di 37 milioni di animali. Qui per saperne di più.

livestock_countries_v4

Su 24zampe:  Il pesce pescato illegalmente diventa cibo per bisognosi: il progetto Ri-Pescato