Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
cervi_parigi

Deserto coronavirus, due daini a spasso nella banlieue di Parigi

Due daini a passeggio nella banlieue parigina. Sono le immagini immortalate in una strada deserta di Boissy-Saint-Léger e che da ieri impazzano sui social network. “I due cervidi sono di proprietà del castello di Piple che ne conta un centinaio”, ha riferito il sindaco di Boissy-Saint-Léger, Régis Charbonnier, in una dichiarazione alla stampa francese. Per lui, vederli attraversare la strada “durante la notte non è raro ma di giorno non accade mai, soprattutto in pieno centro città. Quanto accaduto è abbastanza eccezionale”, ha aggiunto. Filmato domenica mattina da un abitante della città, il video diffuso su Twitter che mostra i due animali passeggiare tranquilli per una strada asfaltata è stato condiviso oltre mezzo milione di volte.

Dopo il giretto in città, i due daini sono poi tranquillamente rientrati nella proprietà, senza creare particolari problemi. Con le restrizioni legate al confinamento – il presidente Emmanuel Macron le ha prorogate fino all’11 maggio -, la presenza umana in strada è drasticamente diminuita, permettendo così ad alcuni animali di tornare nelle zone urbane. Sempre nello stesso dipartimento di Val-de-Marne erano stati recentemente avvistati dei pony e anche una zebra a passeggio.

cervi

Su 24zampe: Milano: “movida” delle nutrie alla Darsena dei Navigli, deserta