Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
pitbull_free

Milano, via libera al patentino per i cani di razze pericolose

Via libera del Consiglio comunale di Milano all’emendamento che modifica il nuovo regolamento degli animali e che istituisce l’obbligo del patentino per i padroni di razze considerate potenzialmente pericolose. La lista di queste razze è contenuta in un altro emendamento che sarà discusso dal Consiglio comunale nella prossima seduta. Tra i cani menzionati ci sono ad esempio, per citarne solo alcuni, American Bulldog, cane da pastore del Caucaso, Dogo argentino, Pit Bull, Bull Terrier, American Staffordshire Terrier, Cane Corso. L’emendamento approvato, presentato da Carlo Monguzzi, prevede l’obbligo per i padroni di questi cani di seguire un corso di tre giorni all’Ats per imparare a gestire gli animali. Contraria all’emendamento l’opposizione di centrodestra e il Movimento 5 stelle. “Ci sono razze potenzialmente pericolose, perché selezionate dall’uomo con una certa morfologia – ha detto il Garante degli animali del Comune di Milano, Gustavo Gandini -. Un bravo addestratore può portare in giro queste razze con il rischio minimo. Il patentino è un fatto di educazione, è un corso di tre giorni che l’Ats si è resa disponibile a fare”. (Ansa)

Dicembre 2019 – Piano freddo, a Milano 50-60 posti per i senzatetto con il cane

Giugno 2019 – A Milano autobus, tram e metro gratis per gli animali d’affezione