Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
palio_carabinieri

Sabato il Palio di Siena straordinario (nell’ordinario silenzio animalista)

AGGIORNAMENTO DEL 22 OTTOBRE 2018 – LAGANA’ (CONS. RAI): “FUORI LUOGO TRASMETTERE PALIO”

+++

AGGIORNAMENTO DEL 21 OTTOBRE 2018 – IL CAVALLO RAOL E’ MORTO

+++

AGGIORNAMENTO DEL 20 OTTOBRE 2018 IN CODA – SI INFORTUNA RAOL (GIRAFFA), VINCE REMOREX (TARTUCA)

+++

POST ORIGINALE

Sono giorni che gli zoccoli dei cavalli calpestano il tufo di Piazza del Campo a Siena in preparazione del Palio straordinario di domani, sabato 20 ottobre, dedicato al centenario della fine della Grande Guerra. In gara dieci animali per dieci contrade: i 3 cavalli che hanno già corso un Palio, Sorighittu, Rombo De Sedini e Schietta, sono stati assegnati rispettivamente alle contrade di Oca, Selva e Lupa. Gli altri 7 cavalli sono tutti esordienti: Una Per Tutti è andata in sorte alla contrada del Drago, Violenta Da Clodia al Nicchio, Raol alla Giraffa, Remorex alla Tartuca, Techero alla Civetta, Terribile Da Clodia alla Chiocciola e Tonina alla Torre. Se la terza prova del 2018 è straordinaria, non altrettanto si può dire per il silenzio animalista che la circonda. E’ diventato ormai normale che le associazioni mettano la sordina alle proteste e lascino passare la corsa senese senza proferire verbo. E’ accaduto per il Palio del 2 luglio e per quello dell’Assunta del 16 agosto, ne abbiamo scritto qui su 24zampe. Negli anni scorsi, invece, gli animalisti hanno attaccato a testa bassa l’organizzazione per lo sfruttamento dei cavalli, sempre smentito dai senesi. Secondo i dati forniti da Lav dal 1970 al 2015 sono morti complessivamente circa 50 cavalli durante le competizioni. Tutte le informazioni si possono trovare sul sito ilPalio.org, organizzazione no profit autorizzata dal Consorzio per la Tutela del Palio di Siena. Questo pomeriggio alle 17,15 in Piazza del Campo si correrà la prova generale.

+++

AGGIORNAMENTO DEL 20 OTTOBRE 2018 – SI INFORTUNA RAOL, IL CAVALLO DELLA GIRAFFA

“Il cavallo della contrada della Giraffa Raol ha riportato una lesione all’arto anteriore destro”. Lo rende noto il Comune di Siena con una nota stampa sottolineando che il cavallo infortunatosi durante il Palio alla seconda curva del Casato “prontamente soccorso è stato trasportato alla clinica veterinaria ‘Il Ceppo’ per accertamenti”. La vittoria dell’edizione straordinaria va a Remorex della Tartuca.

  • Guido Minciotti |

    Grazie, penserò alla sua offerta. Saluti gm

  • Giovanni Vannucchi |

    No, gentile Guido, non intendevo riferirmi alla sua conoscenza dei temi relativi all’animalismo e men che meno del movimento animalista stesso sui quali, sicuramente, sa molto di più di men. Mi riferivo alle sue nozioni sul Palio di Siena, che io conosco e vivo da 47 e che e di cui lei ha parlato, evidentemente per sentito dire, nell’articolo a cui il mio primo commento si riferiva. Se volesse scrivere di nuovo qualcosa sull’argomento a ragion veduta, io mi offro come sua personale guida sul campo durante il prossimo Palio ( sono necessarie almeno due settimane), come in passato ho fatto con esponenti dei movimenti animalisti più vari, non ricevendo mai risposta. Mi faccia sapere e nel frattempo, mi scusi la ripetizione, si astenga.
    P.S.
    Come fonte autorevole sul Palio le consiglio
    Ilpalio.siena.it
    e se ha tempo
    La terra in piazza di Alan Dundes e Alessandro Falassi

    Giovanni Vannucchi

  • Guido Minciotti |

    Lettori conquistati uno a uno! Grazie Mara, benvenuta su 24zampe, saluti gm

  • Mara |

    Ops. Mi scuso per non aver capito cosa voleva dire nell’articolo. Mi sono lasciata guidare dall’impulso pensando al suo collega ke pela i conigli in diretta per farci i dispetti e quindi…. E’ la prima volta che leggo i suoi articoli. D’ora in avanti li leggerò con piacere. Grazie per parlare al posto di chi non ha voce.

  • Guido Minciotti |

    Gentile Mara, di tante cose mi si può accusare ma non di non dedicare spazio e attenzione agli animalisti. Anzi, se lei leggesse con maggiore attenzione il post si renderebbe conto che la mia è una esortazione alle associazioni a prestare l’attenzione di sempre al Palio di Siena. Controlli, la prego, sul motore di ricerca del blog quanti post ho scritto per dar conto delle proteste al Palio e ai vari altri palii e anche delle manifestazioni negate. E poi dia un occhiata sul web al crollo dell’attenzione degli ultimi mesi. Grazie di leggere 24zampe saluti gm

  Post Precedente
Post Successivo