Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
palio_carabinieri

Il Palio di Siena si corre nel silenzio animalista

AGGIORNAMENTO DEL 16 AGOSTO 2018 – PROSEGUE IL SILENZIO ANIMALISTA

Oggi pomeriggio si corre a Siena il Palio dell’Assunta. Anche l’edizione d’agosto si svolge nel silenzio delle associazioni animaliste, che – come scritto a inizio luglio – negli anni scorsi hanno attaccato a testa bassa l’organizzazione per lo sfruttamento dei cavalli, sempre smentito dai senesi. Secondo i dati forniti da Lav dal 1970 al 2015 sono morti complessivamente circa 50 cavalli durante le competizioni. Tutte le informazioni si possono trovare sul sito ilPalio.org, organizzazione no profit autorizzata dal Consorzio per la Tutela del Palio di Siena.

+++

AGGIORNAMENTO DELLE 22 – VINCE IL DRAGO

Il primo palio del centrodestra a Siena, quello del neo sindaco Luigi De Mossi (del Nicchio), lo ha vinto la contrada del Drago, proprio quella a cui appartiene il vignettista Emilio Giannelli che per il Palio di Provenzano ha disegnato il Drappellone che, così, torna a “casa”. (nella foto sotto di Vincenzo Pinto/Afp, il fantino del Drago Andrea Mari monta il cavallo Rocco Nice)

Jockey of the contrada "Drago" Andrea Mari (R) competes with his horse Rocco Nice and wins the historical Italian horse race Palio di Siena on July 2, 2018, in Siena. / AFP PHOTO / Vincenzo PINTO

+++

POST ORIGINALE

Torna stasera il Palio di Siena. Con la contrada dell’Oca che ha vinto la prova generale e l’Istrice che ha vinto la “provaccia”, corsa stamattina, la gara che viene trasmessa in diretta su Rai2 dalle 18.50 vede schierate in Piazza del Campo anche le contrade Chiocciola, Nicchio, Drago, Lupa, Valdimontone, Tartuca, Leocorno e Giraffa. La conquista della vittoria dipende molto dall’assegnazione del cavallo, dalla scelta del fantino e dal rapporto che si instaura tra i due. In corsa (ingresso dei cavalli alle 19.30) ci sono tre coppie di contrade rivali e occorrerà dunque, per ognuna di loro, capire se sia più opportuno impegnarsi per vincere oppure dedicarsi a impedire la vittoria della rivale. Colpisce, dell’edizione del luglio 2018 (un’altra si corre in agosto, il 16), l’assoluto silenzio delle associazione animaliste, che negli anni scorsi hanno attaccato a testa bassa l’organizzazione per lo sfruttamento dei cavalli, sempre smentito dai senesi. Secondo i dati forniti da Lav dal 1970 al 2015 sono morti complessivamente circa 50 cavalli durante le competizioni. Tutte le informazioni si possono trovare sul sito ilPalio.org, organizzazione no profit autorizzata dal Consorzio per la Tutela del Palio di Siena.

AGGIORNAMENTO DELLE 17.45 – CAVALLO IMBIZZARRITO, CARABINIERE CADE E PERDE I SENSI, POI OK

Un carabiniere del drappello a cavallo che, come sempre, ha aperto il corteo del Palio di Siena è caduto subito sotto la curva del Casato ed è stato travolto dal suo stesso animale che si era imbizzarrito. Subito soccorso dagli addetti del 118, che hanno usato anche il defibrillatore, il militare si è ripreso e con un pollice ha fatto cenno di stare bene. I sanitari lo hanno comunque immobilizzato e portato via con l’ambulanza (nella foto sotto di Stefano Rellandini/Reuters la caduta del carabiniere).

</span></figure></a> Italian Carabinieri police falls down from his horse during their parade prior the Palio of Siena horse race, Italy, July 2, 2018. REUTERS/Stefano Rellandini TPX IMAGES OF THE DAY
Italian Carabinieri police falls down from his horse during their parade prior the Palio of Siena horse race, Italy, July 2, 2018. REUTERS/Stefano Rellandini TPX IMAGES OF THE DAY
  • Marco Cavino |

    un saluto al nuovo mossiere Aldo Petessi

  Post Precedente
Post Successivo