Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
cani1

Pet therapy per l’autismo, 4 cani aiutano i ragazzi di Segrate e Milano a “fare rete”

Quattro cani per aiutare i ragazzi autistici. Sono Gilda, Ruh, Belle e Skin i quattrozampe coinvolti in un ampio progetto di inclusione sociale di ragazzi con disabilità della provincia di Milano. La terapia assistita con gli animali prende il via sabato prossimo, 25 marzo, proprio con l’intervento dei cani e l’equipe multiprofessionale di Tempo per l’Infanzia, una cooperativa di Milano che si occupa di pet therapy e che ha già operato con pazienti oncologici, in terapie contro il bullismo, nel trattamento di giovani disabili. Il progetto si chiama “E’ tempo di fare rete! Tempo libero e inclusione sociale di ragazzi e giovani con disabilità” ed è finanziato da Fondazione Cariplo. Così come per chi “è abile”, infatti, il tempo libero non è solo occasione di svago, ma anche laboratorio esistenziale in cui sperimentare le proprie competenze e possibilità, acquisire autonomie e creare connessioni sociali significative. E il benessere psicofisico delle persone con disabilità è strettamente connesso alla loro integrazione sociale. Il progetto di pet therapy è rivolto a giovani con disturbi dello spettro autistico, dura un anno e mezzo e si articola in 32 sedute sul campo a Segrate (Mi), con monitoraggi, videoregistrazioni, supervisioni agli operatori e agli animali, nel rispetto delle linee guida nazionali. Insieme ai cani di Tempo per l’Infanzia ci sono i referenti specializzati in Interventi assistiti con animali (Iaa) e uno psicoterapeuta specializzato in terapie assistite responsabile di progetto, più un veterinario esperto in Iaa, per monitare la salute degli animali coinvolti. Il progetto completo, cui partecipa anche Sociosfera S.c.s., che ha una lunga esperienza nella gestione di servizi e progetti (anche di tempo libero) per persone con disabilità, prevede un Centro con sede e coordinamento sul territorio del Comune di Segrate e l’attivazione di una rete di risorse e di opportunità diffuse su un’area di oltre 130 kmq che include, oltre al Comune di Segrate, anche Milano, Vimodrone, Rodano, Pioltello, Pantigliate, Peschiera Borromeo, Medigli, Melzo e Cernusco Sul Naviglio. “E’ tempo di fare rete!” è anche una serie di azioni territoriali legate allo sport come Bowling, Baskin, Canottaggio, Golf, laboratori artistici, Street Art e di eventi e momenti conviviali con gruppi misti di ragazzi, che vedranno coinvolte diverse realtà quali l’Oratorio Paolo VI della Parrocchia San Remigio, l’Istituto D’Istruzione Superiore N. Machiavelli, l’Oratorio della Parrocchia Santa Margherita, l’Ass. My Golf, Centro per il Protagonismo Giovanile- coop. Spazio Giovani, l’Associazione Calcio Scarioni, Associazione Gabriele Sanga Baskin, Associazione Marinai d’Italia, Associazione Sporting 4E Onlus e Csa Baraonda.