Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
orsa_gaia_jj4

Orsi in Trentino, il Tar annulla l’ordinanza di cattura per Jj4

Il Tribunale regionale di giustizia amministrativa (Tar) di Trento ha accolto il ricorso delle associazioni animaliste Lav, Enpa, Oipa, Lac, Lndc, Wwf, Lipu e Leal sull’ordinanza di cattura dell’orsa Jj4 emessa dal presidente della Provincia di Trento Maurizio Fugatti, disponendone l’annullamento. Secondo quanto riportato dalle associazioni, il Tar ha ritenuto che non esista alcuna urgenza che giustifichi la cattura dell’esemplare. “Siamo felicissimi per questo risultato, non potevamo sperare di meglio per un’orsa che non ha mai fatto nulla di male, ha solo difeso i suoi cuccioli”, afferma Massimo Vitturi, responsabile Lav animali selvatici.

CONFERMATA, INVECE, LA CAPTIVAZIONE DI M57

Il Tar ha invece confermato l’ordinanza di cattura e captivazione dell’orso M57, attualmente rinchiuso nel centro faunistico in località Casteller. “Una vittoria a metà, quella riportata oggi al Tar di Trento. Da subito presenteremo al Consiglio di Stato un’istanza per ottenere la sospensione cautelare della sentenza emanata a carico del giovane orso M57”, scrivono in una nota congiunta Enpa e Oipa. (Ansa)

Su 24zampe: Farmaci umani agli animali, ora è possibile: firmato il decreto. Ma per i veterinari Anmvi potrebbere esserci il trucco…