Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
db4fpn9y

Usa, l’impossibile volo di 1000 galline ovaiole fortunate

Nessuno avrebbe mai scommesso un dollaro che potessero volare. E invece un migliaio di galline ovaiole d’allevamento sono partite dall’Iowa e arrivate in California. In aereo. A rendere possibile l’impossibile volo di circa 2mila chilometri attraverso gli Stati Uniti d’America è stata Animal Place, l’associazione animalista che le ha salvate da morte certa come salva da macelli e allevamenti a stelle e strisce vacche, maiali, volatili e altri animali ”indesiderati”. In pochi avrebbero puntato anche sul loro futuro e invece saranno curate e poi adottate da qualcuno che le rispetterà e gli lascerà vivere una normale vita da gallina. Di norma l’organizzazione benefica trasporta con i camion gli animali che riesce a sottrarre al loro destino verso un rifugio nel nord della California, ha spiegato a Reuters il direttore esecutivo di Animal Place, Kim Sturla. Ma stavolta ha ricevuto una donazione di alcune decine di migliaia di dollari per noleggiare due voli cargo e realizzare così i sogni – di volo, oltre che di salvezza – delle fortunate galline ancora chiuse nelle loro gabbie.

Chickens are retrieved from an Iowa farm by an animal rights group to avoid them being gassed as egg demand falls due to the coronavirus disease (COVID-19) outbreak near Fort Dodge, Iowa, U.S., May 16, 2020. Picture taken May 16, 2020. Animal Place/Handout via REUTERS ATTENTION EDITORS - NO RESALES. NO ARCHIVES. THIS IMAGE HAS BEEN SUPPLIED BY A THIRD PARTY. REFILE - CORRECTING INFORMATION

MILIONI DI ANIMALI SOPPRESSI IN USA

Ma come si è arrivati a questo punto? La crisi del coronavirus ha costretto al rallentamento produttivo quando non alla chiusura molti impianti Usa della filiera della carne e delle uova, che sono stati pertanto costretti a sopprimere milioni di animali che stavano allevando o che erano pronti da macellare. Improvvisamente erano diventati un costo non più sostenibile. Le mille galline ovaiole salvate in Iowa sono una piccola parte delle 140mila “gasate” dalla fattoria, rimasta anonima.

b97vo3bx

LE GALLINE SARANNO DATE IN ADOZIONE

Per l’epidemia di Covid-19 i prezzi delle uova sono crollati a un terzo nell’ultimo mese – da 2,89 dollari a 0,89 la dozzina – in seguito alla chiusura di molti ristoranti che assorbono una grossa fetta della produzione dello stato del midwest, il primo fornitore del paese. Ma non tutto il male viene per nuocere. Per le mille galline ovaiole dell’Iowa ora si schiude un futuro migliore: il gruppo per i diritti degli animali Animal Place, dopo averne verificato lo stato di salute, le renderà disponibili per l’adozione. (foto Reuters)

</span></figure></a> Animal Place/Handout via REUTERS
Animal Place/Handout via REUTERS