Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
Un momento della raccolta Alimenta l'amore di Coop Lombardia

Milano, l’epidemia non ferma la solidarietà verso gli animali

Il coronavirus non ferma la solidarietà verso gli animali, nemmeno nel cuore dell’epidemia. A Milano il progetto Alimenta l’Amore di Coop Lombardia continua a raccogliere cibo per gli ospiti dei rifugi della regione e per le famiglie in difficoltà: solo nella mattina di lunedì 27 aprile sono state distribuite oltre 2 tonnellate di pet food alle associazioni e onlus che aderiscono all’iniziativa e ad oggi oltre un milione e 300 mila pasti sono arrivati nelle ciotole di cani e gatti meno fortunati. Nonostante l’emergenza sanitaria nei negozi Coop Lombardia la colletta alimentare continua, in coordinamento con l’Unità Tutela Animali del Comune di Milano.

GUAINERI: “UN ESEMPIO DELLO SPIRITO AMBROSIANO”

“Un aiuto concreto e un esempio di quello spirito ambrosiano fondamentale per affrontare insieme questo periodo così difficile per la nostra comunità”, dice Roberta Guaineri, assessore con delega alla Politiche per la tutela e la difesa degli animali. Mentre Silvia Amodio, giornalista- fotografa e anima del progetto, spera “che questa emergenza faccia finalmente capire quanto sia importante rispettare la natura e sia un’occasione per rivedere le responsabilità di tutti, anche quelle individuali. Tra i termini con i quali stiamo entrando in confidenza – prosegue Amodio –  c’è anche ‘One Health’ un concetto che sottolinea quanto la salute umana sia strettamente legata a quella degli animali, agli ambienti dove viviamo e lavoriamo e agli ecosistemi”.

  • Paola Caroni |

    Iniziativa quanto mai necessaria durante questa pandemia ; grazie a chi realizza , gestisce ed ha la sensibilità di individuare queste esigenze

  • Bonacini Enrico |

    Abbiamo necessità di questi bravissimi volontari che si impegnano per cause giuste e necessarie

  • Angelo Lombardo |

    Complimenti ai promotori del progetto ed ai volontari che ne consentono la realizzazione. L’iniziativa non è rivolta solo agli animali: oltre a migliorare le condizioni di vita dei nostri amici a quattro zampe, stimola il coinvolgimento di persone sensibili favorendo ed ampliando il loro senso di solidarietà.

  • Crespi Franca |

    Ottimo progetto portato avanti da operatori volonterosi intelligenti e creatuvi

  • Elena |

    Bella idea, gli animali non vanno dimenticati, hanno sempre fatto parte della vita dell’uomo, chi ha animali domestici li considera parte della famiglia e sa che come noi hanno sentimenti e soffrono, anche se non possono parlare con i loro occhioni riescono ad esprimere tutto. Complimenti a tutti per il progetto.

  Post Precedente
Post Successivo