Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
coyote-leads-badger-into-a-culvert-to-cross-the-street

Il tasso e il coyote, amici e compagni di caccia al marmotino

Se la realtà non supera la fantasia è solo perchè la scienza ha già accertato il sodalizio tra i coyote e i tassi. Ma in quello che sembra un film Disney mentre è solo la ripresa di una videotrappola, c’è davvero un coyote che aspetta saltellando felice il suo amico tasso, come durante un gioco, e insieme imboccano un tunnel, diretti chissà dove. Stanno, probabilmente, andando a caccia di scoiattoli insieme: studi naturalistici hanno dimostrato che il tasso scava nelle tane degli scoiattoli di terra, i marmotini, per spingerli a uscire, dove il coyote li inseguirà. E’ comunque la prima volta che si ottiene un filmato così, spiega Post (Peninsula Open Space Trust), l’organizzazione di conservazione ambientale che, insieme a Pathways for Wildlife, ha posizionato una cinquantina di videotrappole in corrispondenza di passaggi ecologici come il tunnel sotto l’autostrada in California, nei pressi delle Southern Santa Cruz Mountains, dove sono stati ripresi i due compagni di scorribande notturne.

I coyote non godono di buona fama in Usa e sono accusati di attaccare gli umani ma secondo Humane Society gli incidenti sono da imputare alla cattiva abitudine di chi gli dà da mangiare. Tra le ragioni che hanno spinto Post a diffondere le immagini c’è quella che il video possa convincere le persone della necessità di creare passaggi sicuri in difesa della fauna selvatica. “Perché se un coyote e un tasso possono imparare ad essere amici, allora gli umani possono sicuramente imparare a convivere con gli animali selvatici”, conclude – non esente da retorica hollywoodiana – l’organizzazione. In altri video caricati sul sito di Post qui oltre al tasso e al coyote sono protagonisti davanti alle videotrappole anche procioni, moffette o puzzole e altri animali.