Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
vacca_russia_vr

Russia, la realtà virtuale induce le vacche a fare più latte

Dalla Russia col visore: potrebbe essere il titolo di un film di fantascienza invece è già realtà. Virtuale. La fattoria moscovita RusMoloko ha installato davanti agli occhi delle sue vacche da latte dei visori VR per la virtual reality con lo scopo di ridurre la loro ansia e indurle a produrre più latte. I sistemi VR, studiati appositamente per “le caratteristiche strutturali delle teste delle vacche” e programmati per trasmettere immagini di prati ed erba fresca, tipici dell’estate, secondo i test iniziali svolti dal ministero dell’Agricoltura e dell’alimentazione di Mosca hanno migliorato “l’umore emotivo generale della mandria”. La fattoria RusMoloko, che si trova nel distretto di Ramensky a Mosca, in Russia, è un laboratorio per un programma di studio a lungo termine: gli sviluppatori sperano di espandere il progetto se i risultati positivi continueranno. (foto del ministero dell’Agricoltura e dell’alimentazione di Mosca)

vacche_visori

Luglio 2017 – I “dinosauri del mare” svelati (con la realtà virtuale) da una mostra all’Acquario di Genova

  • Dario |

    Che stronzata….

  • Chiara G. |

    La tristezza. Invece di lasciarle libere di pascolare e respirare gli odori, brucare l’erba e camminare sul prato le rendiamo schiave della tecnologia basata sulla finzione per farle produrre più latte.
    A breve toccherà anche a noi, vivremo h24 chiusi in casa ma con una bella macchina in testa che ci farà vedere immagini bucoliche che potremmo semplicemente vivere di persona uscendo.
    I primi passi verso l’estinzione!

  Post Precedente
Post Successivo