Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
veg

Cresce la voglia di piatti vegani, un cliente su 2 limiterà la carne

L’81% degli italiani proverebbe un ristorante vegano e il 48% si dice interessato a limitare il consumo di carne in futuro. E’ quanto emerge da un sondaggio di TheFork in occasione del World Vegan Day, in programma il 1° novembre. L’indagine, realizzata dalla piattaforma di prenotazione online dei ristoranti è stata condotta interpellando 2.275 utenti del servizio e sulla base di locali etichettati vegan o che propongono piatti vegan nel menù. Dall’analisi di mercato risulta inoltre che l’Italia ha registrato in Europa l’aumento più forte di prenotazioni presso i ristoranti che offrono anche piatti vegani: i booking sono cresciuti infatti di 26 volte dal 2016 al 2019. Segue poi il Belgio, con un aumento di 12 volte, e la Francia, 10 volte. Infine gli analisti segnalano che l’Italia è il paese con il maggior numero di indirizzi vegan friendly, ma a livello di città è Parigi a offrire la più ampia scelta con 293 ristoranti, seguita da Barcellona (266). Nel Belpaese il podio è così composto: prima Roma con 264 locali, poi Milano (124) e Torino (55). I piatti vegani sono ormai realtà anche in due cattedrali della polpetta sanguinolenta come McDonald’s e Burger King.

Ottobre 2019 – Sabato a Firenze 300 vegani in piazza contro lo sfruttamento animale