Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
cervo

Cervo entra in un negozio a Cortina: sedato e liberato nel bosco

Ha perso l’orientamento ed è finito in un negozio di abiti nel pieno centro di Cortina: è la disavventura capitata oggi ad un cervo. L’animale è stato sedato dai veterinari della Polizia provinciale e successivamente rilasciato nel bosco. Per permettere la cattura del cervo, un esemplare di grandi dimensioni di quattro-cinque anni e del peso di circa 150 chili, è stato necessario transennare Largo Poste, la piazza pedonalizzata della città ampezzana. “Tutto si è risolto nel migliore dei modi grazie al pronto intervento della Polizia, della Polizia Provinciale e del dottor Stefani degli Uffici veterinari – commenta il sindaco di Cortina, Gianpaolo Ghedina -. Il cervo, una volta sedato, è stato accompagnato e rilasciato nel bosco”.

L’animale si era intrufolato di prima mattina nel negozio, specializzato in abiti tirolesi, mentre la commessa del negozio di Giovanna Strazzacappa si era assentata il tempo necessario per aprire una seconda vetrina. Non è la prima volta che un cervo fa la sua comparsa a Cortina, ma mai si era avvicinato così tanto al centro abitato. La scorsa primavera un intero branco era stato filmato a ridosso del cimitero, mentre cinque anni fa il freddo aveva spinto un esemplare a rifugiarsi, tra vacche e polli, in una stalla. (post aggiornato con il peso dell’animale e altri dettagli minori)

cervo_cortina_web