Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
cimitero_cane

Il Governo: seppellire cani e gatti con i padroni è incostituzionale

E’ incostituzionale seppellire gli animali domestici con i padroni? Il Governo pensa di sì. Per questo l’Esecutivo Conte ha deciso di impugnare davanti alla Corte Costituzionale la riforma lombarda approvata due mesi fa dei servizi necroscopici, funebri e cimiteriali che introduce numerose norme in materia di polizia mortuaria e attività funebri, tra cui la possibilità di tumulare gli animali d’affezione nello stesso loculo del defunto o nella tomba di famiglia. “Una facoltà assolutamente estranea alla normativa statale in materia”, si legge nella delibera del Cdm di ieri e che “contrasta in particolare con l’art. 50 del citato Dpr (285/1990, ndr), secondo il quale nei cimiteri sono ricevuti, quando non venga richiesta altra destinazione, i cadaveri delle sole persone”. Secondo il Governo, le disposizioni sui resti degli animali d’affezione “contrastano con i principi fondamentali in materia di ‘tutela della salute’, in violazione dell’art. 117, terzo comma, della Costituzione”.

cimitero_animali_ny

FAVOREVOLI E CONTRARI

“E’ gravissimo che il Governo abbia voluto impugnare la nostra legge”, dichiara l’assessore lombardo al Welfare Giulio Gallera (Forza Italia), che annuncia un contro ricorso, parla di “visione centralista di chi ha redatto l’impugnativa” e spiega che “la sepoltura degli animali a seguito della cremazione e nel rispetto di normative specifiche rappresenta la risposta a innumerevoli segnalazioni e richieste”. Decisione “assolutamente condivisibile”, invece, per il capogruppo del Pd in Regione Lombardia Fabio Pizzul. “Per una volta apprezziamo il Governo – ha detto -: abbiamo criticato da subito la possibilità di tumulare gli animali da affezione nella stessa tomba delle persone, perché si tratta di una pratica estranea alla funzione dei cimiteri” e “rischia di ledere la sacralità di luoghi riconosciuti da tutte le religioni”. Soddisfazione anche dal consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Marco Fumagalli: “In Lombardia Lega e Forza Italia danno prova di grande incapacità: non sono nemmeno in grado di seppellire i morti rispettando la legge nazionale”.

 

  • Guido Minciotti |

    Non tutto è pubblicabile… ma grazie di leggere (e scrivere a) 24zampe, saluti gm

  • Dario |

    Il brodino non me l’hai pubblicato eh!

  • Carlotta Frattini |

    Ritengo assolutamente ragionevole desiderare di essere sepolti dopo la cremazione insieme a chi abbiamo amato gatti inclusi ovviamente

  • Alice |

    DELUSIONE….Tutela della salute?!? Che tristezza…..

  • Barbara |

    Io mi auguro che voi politici vi preoccupiate di cose di ben altra priorità e lasciate quelle pochissime decisioni riguardo ai nostri cari, fedeli e unici compagni di vita, i nostri cani e gatti o qualsiasi altro animale di affezione, a noi. Io ho la FibrosiCistica, sono sola ma ho una bellissima e fedele cagnolina, lei mi da la forza di andare avanti. Vorrei davvero, se dovesse succedere, che fosse tumulata con me. La cenere non contagia nessuno. Una volta lavavano i panni e diventavano bianchissimi. Non potete togliere l’ultimo desiderio di una persona morente, lo date anche ai carcerati. Noi meritiamo solo di sopravvivere arrancando per pagare qualsiasi tassa ci mettete e dando stipendi folli a chi vuole decidere anche sulla nostra morte è quella dei nostri amati fedeli cuccioli? Ovvio che non li abbiamo partoriti, ma la mia cagnolina è mia figlia, e non accetto intrusioni sulle nostre vite. Preoccupatevi di tutti gli altri grossi problemi degli Italiani. Cercate di darci finalmente una dignità.

  Post Precedente
Post Successivo