Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
ARTISTI UNITI PER DIRE NO A UNA PASQUA DI SANGUE

“No a una Pasqua di sangue”: artisti uniti contro la strage degli agnellini

Parte la campagna “No a una Pasqua di sangue” contro la strage degli agnellini, una delle prime azioni della neonata associazione Artists United for Animals. Il noto disegnatore e regista d’animazione Bruno Bozzetto, membro dell’Albo degli Artisti animalisti dell’associazione, partecipa alla campagna con un suo disegno espressamente creato per il manifesto che verrà affisso per le vie delle principali città italiane.

bozzetto_agnelli

“Solo in questo periodo ogni anno vengono uccisi circa 900mila agnelli, cuccioli di poche settimane di vita strappati alle proprie madri e sgozzati al macello. La loro nascita viene programmata in modo tale che durante le festività il loro peso abbia raggiunto le giuste dimensioni; così, a pochi mesi di vita, vengono brutalmente strappati alle cure delle loro madri per essere mandati al macello”, spiega l’associazione.

ARTISTI UNITI PER DIRE NO A UNA PASQUA DI SANGUE

All’associazione hanno aderito quasi 70 artisti, di ogni settore: musicisti, cantanti, scrittori, poeti, pittori, disegnatori, scultori, danzatori, fotografi, attori, registi, sceneggiatori. Bozzetto, grande amico degli animali, ha adottato la pecora che è anche protagonista di una striscia a fumetti intitolata “Beeelen”. (nella foto in alto e subito sotto due disegni di Bozzetto per la campagna e sotto il manifesto di Aufa. Qui di seguito una striscia di Beeelen e Bruno con la pecora che vive con lui nella bergamasca)

beelen_bozzetto

bella_bozzetto

  • Alice |

    Mi unisco alle parole di Paperino!

  • Paperino |

    Papa Francesco almeno gli agnellini no!!!

  Post Precedente
Post Successivo