Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
lupo_2019-03-12t144309z_295060348_rc14498baea0_rtrmadp_3_germany-wildlife-wolves

Veneto, rinviata in Commissione la legge sull’abbattimento dei lupi

E’ stato rinviato in Commissione, su proposta del relatore, Nicola Finco (Lega Nord), il progetto di legge veneto sui “grandi carnivori”, che contiene in particolare misure per l’abbattimento selettivo di lupi “aggressivi” che arrechino danni ad allevamenti e colture. La decisione è stata presa ieri dal Consiglio regionale del Veneto al fine di individuare “modifiche migliorative” per evitare che il testo sia impugnato dal governo. “La nostra proposta – ha dichiarato Finco – mira ad affrontare le problematiche complesse determinate dalla presenza e diffusione del lupo nella fascia montana e pedemontana veneta, con i gravi danni subiti dagli allevatori e vuole essere anche uno stimolo al governo affinché si possa giungere al più presto al Piano di Gestione nazionale”.

orso_lupo_neve_

SODDISFATTA L’OPPOSIZIONE: “L’ABBATTIMENTO DEL LUPO VA IN ARCHIVIO”

Il rinvio è stato approvato dall’aula con 30 voti a favore e tre astenuti. Soddisfazione è stata espressa dall’opposizione di centrosinistra, secondo cui “l’abbattimento del lupo va in archivio”. Per Andrea Zanoni (Pd), Cristina Guarda (Lista Moretti) e Patrizia Bartelle (Italia in Comune) il rinvio in Commissione “è l’anticamera dell’affossamento: di questo provvedimento ingiusto, sbagliato e incostituzionale probabilmente non sentiremo più parlare”. Già un mese fa la discussione in aula era stata rinviata, formalmente per l’assenza del relatore. (Ansa)