Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
In this Saturday, Feb. 23, 2019 photo provide by the Tierpark Berlin, pet keeper Fabian Behnke carries capuchin monkey Philippa back to the enclosure after the monkey was escaped in the Zoo on Feb. 14, 2019. (Tierpark Berlin via AP)

E’ finita la fuga per la libertà di due scimmie dello zoo di Berlino

Obi e Philippa, le scimmie cappuccine “ospiti” dello zoo di Berlino in fuga da giovedì scorso, sono tornate entrambe nella loro gabbia. Dopo la cattura di Philippa sabato, oggi è stata ripresa anche la mamma Obi, 17 anni, che aveva trovato rifugio nella stazione ferroviaria adiacente allo zoo. A quanto pare la fuga delle due scimmiette sarebbe stata favorita dalla recente ristrutturazione dello spazio loro riservato al Tierpark di Berlino: lo spiraglio per scappare l’avrebbero trovato in un punto in cui la rete passa vicino alle rocce. Philippa, 6 anni, è stata individuata all’interno dello zoo nel weekend e riportata dentro da uno dei 40 addetti (nella foto sopra) coinvolti nella “caccia”. Una ricerca non facile quella di due agilissimi animali grandi come conigli, forse nascosti su uno dei circa 13mila alberi nei 160 ettari del sito. Il lungo fine settimana che invece Obi ha ritagliato per sè è durato ben cinque giorni: nonostante sia stata individuata diverse volte nei pressi della stazione (foto sotto), solo oggi si è riusciti a catturarla in una carrozza per pendolari. Il veterinario dello zoo Andreas Pauly, che ha visitato le cappuccine, ha detto che “erano entrambe esauste dopo la cattura” ma stanno bene e hanno ricevuto solo antibiotici e vitamine. Mentre la recinzione è stata completamente rivista per evitare ulteriori scappatelle.

scimmia_berlino

 

  • Dario |

    Che tenerezza e che pena vedere questi nostri cugini dentro le gabbie; innocenti, rei soltanto d’esser diversi da noi…
    È una fortuna non le abbiano uccise…

  Post Precedente
Post Successivo