Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
api_3

Miele, cresce del 3,3% il fatturato del consorzio Conapi

Cresce del 3,3% il fatturato del Conapi, consorzio di produzione di miele che raccoglie oltre 600 produttori per 100mila alveari di proprietà, che nel periodo 2017-2018 si è attestato a 21,9 milioni. La crescita è dovuta soprattutto al marchio Mielizia, che ha fatto segnare un +20%. Il bilancio, approvato all’unanimità dall’assemblea dei soci, presenta anche un utile di 168 mila euro. Risultati positivi, a dispetto del raccolto piuttosto avaro: 1.550 tonnellate (produzione 2017) di miele contro le 2.600 tonnellate prodotte in media dal Consorzio, che resta l’impresa cooperativa fra apicoltori soci a carattere nazionale più grande d’Italia ed è tra le più importanti a livello europeo. “Ci auguriamo – ha commentato il presidente Diego Pagani, da dieci anni alla guida di Conapi – che il peggio sia passato, come sembra dimostrare la stagione 2018, appena conclusa, sicuramente migliore rispetto a quelle dei tre anni precedenti. Restano comunque le difficoltà generali del comparto e un contributo in tal senso potrebbe giungere anche da azioni istituzionali volte a salvaguardare le api, gli apicoltori e la biodiversità”.