Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
Brent Stirton (Sudafrica) Memoriale  di  una  specie  Un  maschio  di  rinoceronte  nero  giace  morto  dopo  che    i  suoi  assassini  sono  entrati  illegalmente  nel  Hluhluwe    Imfolozi  Park,  in  Sudafrica.  Un’autopsia  ha  rivelato  che  il    primo  proiettile  dei  bracconieri  non  è  riuscito  a  uccidere    il  rinoceronte,  che  è  fuggito  per  un  breve  tratto  prima  che    un  secondo  proiettile  lo  finisse.  La  morte  spaventosa  del    rinoceronte  è  ulteriormente  evidenziata  dalla  cavità  che  si    spalanca  nel  punto  dove  dovrebbe  esserci  il  suo  corno. Di seguito una selezione di immagini esposte alla Fondazione Matalon a Milano dal 5 ottobre al 9 dicembre.

Agenda animale, gli appuntamenti del weekend del 6-7 ottobre 2018

Per segnalazioni scrivere entro giovedì a 24zampe@ilsole24ore.com o a twitter@24zampe

+++

MOSTRA FOTOGRAFICA, MILANO, FINO AL 9 DICEMBRE 2018

Milano torna a ospitare la mostra di fotografie naturalistiche più prestigiosa al mondo. Le cento immagini premiate nel 2017 al Wildlife Photographer of the Year, il concorso indetto dal Natural History Museum di Londra, saranno esposte negli spazi della Fondazione Luciana Matalon in Foro Buonaparte 67, dal 5 ottobre al 9 dicembre 2018. La 53esima edizione, dedicata alla salvaguardia del pianeta, è stata vinta dal fotografo sudafricano Brent Stirton, che ha ritratto un rinoceronte appena colpito e mutilato del suo corno all’interno del Parco Hluhluwe Imfolozi, la più antica riserva naturale africana. “La foto ‘Monumento alla specie’ (foto sopra), di forte impatto emotivo e di grande profilo artistico, documenta con estrema crudeltà il dramma del bracconaggio al rinoceronte per vendere i loro corni al mercato nero. Stirton ha dichiarato di aver visto almeno altre trenta scene di questo tipo durante il suo reportage all’interno della riserva”, spiegano gli organizzatori dell’Associazione culturale Radicediunopercento. Qui su 24zampe una photogallery delle foto più belle.

+++

immagini-centrali

GIORNATE DEGLI ANIMALI, TUTTA ITALIA, SABATO 6 E DOMENICA 7 OTTOBRE 2018

Sabato 6 e domenica 7 ottobre torna in circa 150 piazze italiane la Giornata degli Animali, evento promosso da Enpa, che per tradizione, si tiene a ridosso della festa di San Francesco e che giunge quest’anno alla sedicesima edizione. Testimonial d’eccezione del 2018 è Zanna Bianca: Enpa è infatti partner di Adler Entertainment, che distribuisce in Italia il film di animazione dedicato proprio al personaggio, parte lupo e parte cane, creato dalla penna di Jack London, che sarà in sala da giovedì 11 ottobre. Grazie a questa collaborazione è stato messo a disposizione di Enpa lo zainetto a sacca di Zanna Bianca, gadget disponibile dietro offerta minima di 5 euro ai banchetti organizzati dai volontari e che andrà a sostenere le tante attività dell’Ente Nazionale Protezione Animali a favore degli animali meno fortunati. Per conoscere tutte le piazze coinvolte nell’iniziativa è possibile cliccare qui.

+++

angelo-vaira

PELLEGRINAGGIO DAL PAPA, DA ASSISI A ROMA, FINO A MERCOLEDI’ 10 OTTOBRE 208

Angelo Varia, esperto del rapporto uomo-cane e uomo-altri animali e personalità mediatica, festeggia i suoi primi 20 anni di carriera incontrando il Santo Padre. Per questa ragione, sta camminando verso Roma in una sorta di pellegrinaggio simbolico che culmina mercoledì 10 ottobre alle ore 10 a San Pietro. Finalità della camminata, alla quale tutti sono invitati, è rinvigorire l’amore per gli animali, in senso cristiano e francescano, e portare questo amore da San Francesco a Papa Francesco, considerata la grande sensibilità del Santo Padre sui temi della natura, dell’ecologia e del mondo animale. Durante l’udienza con il Papa Vaira chiederà al mondo cattolico, attraverso il suo capo spirituale, maggiore rispetto per tutti gli animali non-umani. La camminata è già in corso e tutti possono unirsi alle 8.30 di tutte le mattine secondo questo calendario: 5 ottobre: Poreta – Spoleto 15 km; 6 ottobre: Spoleto – Ceselli 16 km; 7 ottobre: Ceselli – Arrone 15 km; 8 ottobre: Arrone – Piediluco 13 km + in auto Piediluco – Rieti (30 min in auto); 9 ottobre: Rieti – Poggio di San Lorenzo 22 km + in auto Poggio di San Lorenzo – Roma (1h in auto); 10 ottobre: Roma – Piazza San Pietro ore 10.00 incontro con il Santo Padre. Con Angelo Vaira ci saranno amici e collaboratori, ma soprattutto Padre Guidalberto Bormolini e la sua compagna, Rosita Celentano che condivide con Angelo l’impegno nella diffusione di un rapporto con tutti gli animali più empatico ed etico. Non mancherà nemmeno l’amico e compagno di Vaira, Jean-Pierre, il suo cane: la mascotte a 4 zampe (e carrellino) sarà introdotta nelle stanze del Papa e presentato come membro della delegazione.

+++

UFFICIO DIRITTI ANIMALI, SAN GIULIANO MILANESE (MI), SABATO 6 OTTOBRE 2018

L’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera inaugurera’ domani, sabato 6 ottobre, l’Ufficio dei Diritti degli Animali, spazio destinato alla cura e alla adozione degli animali d’affezione. Appuntamento alle ore 16.30, piazza della Vittoria, San Giuliano Milanese (MI), Sala Previato .

+++

????????????????????????????????????

BIOPARCO, ROMA, DOMENICA 7 OTTOBRE 2018

Domenica 7 e 14 ottobre 2018 il Bioparco dedica due giornate alle specie aliene presenti nel nostro Paese. Dalle ore 11.00 alle 17.00 saranno organizzati giochi, attività e si andrà alla scoperta di animali e piante molto particolari come la chiocciola gigante africana (foto sopra), la testuggine dalle guance rosse, le gambusie (pesci d’acqua dolce), il rospo delle canne, il fico degli ottentotti (pianta grassa originaria del sud Africa). L’obiettivo delle attività è sensibilizzare le famiglie sulla pericolosità di questi animali per gli ecosistemi, ma soprattutto quello di far comprendere come adottare comportamenti sostenibili per evitare che il fenomeno si estenda replicandosi senza fine. Nel parco saranno presenti sei postazioni: Battaglia speciale, una divertente battaglia navale a caccia di alieni; Staffetta con guscio, gioco sull’alimentazione delle testuggini. Chi sarà il più forte? L’equilibrio dell’ecosistema, per capire cosa accade all’ambiente quando vengono introdotte specie aliene. E poi Se-mi soppianti, il gioco del badminton per un’avvincente gara sulla dispersione dei semi; Un buco nell’acqua, attività per comprendere le capacità di espansione delle specie aliene infine: Occhio all’alieno, in cui si potranno osservare da vicino gli animali alieni per conoscerli meglio. L’iniziativa fa parte della campagna di educazione ambientale Occhio all’alieno promossa da Eduzoo, il gruppo di lavoro degli educatori UIZA (Unione Italiana Zoo e Acquari) nata con lo scopo di sensibilizzare le famiglie nei confronti dell’introduzione di specie aliene, considerata una delle principali cause di perdita di biodiversità. (Comunicato)

+++

USA. New York City. 2000.

MOSTRA FOTOGRAFICA, TREVISO, FINO AL 3 FEBBRAIO 2019

Pelosi in mostra a Treviso: “Come gli umani, solo con più capelli” è il titolo dell’esposizione fotografica di Elliott Erwitt che apre sabato 22 settembre alla Casa dei Carraresi e dura fino al 3 febbraio 2019. Raccoglie parte della copiosa e originalissima produzione del grande fotografo dedicata al migliore amico dell’uomo, che si vanta di aver ormai ritratto migliaia di quattrozampe anche se, soprattutto nei primi decenni di carriera, quasi sempre a margine del proprio lavoro per l’agenzia Magnum. In un percorso originale dagli anni ’50 a oggi, sono esposti 80 scatti, tutti realizzati “dal punto di vista dei cani”, che indagano l’atteggiamento naturale e irriverente degli animali in contrapposizione a quello dei loro padroni. In mostra anche video, documenti e altro materiale dedicato al tema. Insieme all’Associazione Cinofila Trevigiana, Il Circolo Cinofilo di Pordenone e l’Enpa di Treviso, gli organizzatori hanno previsto una serie di incontri e lezioni pratiche a margine della mostra. Per saperne di più cliccare qui (nella foto sopra New York City 2000, una delle immagini in esposizione)