Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
dog-walking

Agenda animale, gli appuntamenti del weekend del 30 giugno-1° luglio 2018

Per segnalazioni scrivere entro giovedì a 24zampe@ilsole24ore.com o a twitter@24zampe

+++

PASSEGGIATA A 6 ZAMPE, TORINO, SABATO 30 GIUGNO 2018

Leal e Animal Renegades sabato 30 giugno alle ore 16.30 organizzano in Piazza Zara a Torino una passeggiata lungo il Valentino (con sosta al Borgo Medievale) fino a Viale Virgilio e ritorno. Per tutelare gli amici a 4 zampe, sul percorso sarà assicurata la presenza di fontane. Al punto di ritrovo verranno anche messe a disposizione ciotole di acqua fresca. “DOG SUMMER DAY” è una festosa, rilassante e coreografica passeggiata a cui partecipano, accompagnati dai propri inseparabili 4 zampe, numerosi cittadini e volontari. Tante persone insieme che con cartelli, striscioni, volantini sensibilizzeranno contro gli abbandoni, al soccorso e segnalazione degli animali in difficoltà. “Durante il percorso distribuiremo materiale informativo su ‘Cosa fare e chi chiamare’ nel caso in cui si trovasse un animale abbandonato. I numeri sono sempre sottostimati e crudeli: ogni anno in Italia vengono abbandonati in media 130mila animali (non solo cani e gatti, ma anche conigli, tartarughe, criceti…). Il massimo picco si registra in estate: circa 600 al giorno nei mesi giugno-luglio-agosto. Numeri spaventosi, considerando che, sempre in base alle statistiche, l’80% di questi animali muore”, dice Simona Donna, responsabile LEAL sezione Torino.

dog-summer-day-evento-leal-to-30-giugno

+++

MOSTRA FOTOGRAFICA HUMANDOG, MILANO, FINO AL 30 LUGLIO 2018

Torna a Milano “HumanDog“, il progetto fotografico di Silvia Amodio che indaga la relazione tra uomini e cani (senza disdegnare altri pets dalle galline ai cavalli). Anche quest’anno la fotografa ha scattato per “Alimenta l’amore”, il progetto di Coop Lombardia che raccoglie cibo per cani e gatti da destinare ai rifugi. Sabato 30 giugno alle 16.30 nel Cortile della Rocchetta al Castello Sforzesco la Amodio presenta 38 delle 170 immagini del catalogo 2018 insieme a diversi ospiti tra cui il garante degli animali del Comune di Milano, Paola Fossati, Maria Rita Parsi, Rosita Celentano, Guido Guerzoni e Bruno Bozzetto. “Grazie al progetto, attivo dal 2014, abbiamo distribuito oltre 680mila pasti agli animali in difficoltà, tramite le associazioni animaliste che hanno aderito all’iniziativa”, spiega una nota. Le 38 foto saranno esposte fino al 30 luglio 2018 (orari 7-19) mentre gli altri scatti saranno proiettati per tutta la durata della mostra e sono raccolti in un catalogo che si può trovare presso il Book Shop del Castello Sforzesco. (sotto, la locandina)

human-dog-2018-dal-30-giugno-al-30-luglio-al-castello-sforzesco-1

+++

CONTRO L’ABBANDONO, MILANO, SABATO 30 GIUGNO E DOMENICA 1° LUGLIO 2018

Sabato 30 giugno e domenica 1° luglio una “Giornata contro l’abbandono” in parchi e piazze d’Italia. Torna la sesta edizione della  manifestazione dedicata al contrasto e alla prevenzione dei reati contro gli animali. L’edizione 2018 della Giornata nazionale antiabbandono si tiene nel weekend in più di 140 piazze italiane. La organizza l’Enpa con il supporto di Petreet e dell’agenzia “Ruby & Truby”, ideatrice  pro bono  della campagna estiva 2018 “Abbandonarlo è un reato. Testimonia”. “Dal maltrattamento alla detenzione incompatibile, fino all’uccisione, troppo spesso chi è testimone di reati contro gli animali si volta dall’altra parte. E invece – spiega Marco Bravi, presidente del Consiglio Nazionale Enpa e responsabile Comunicazione e Sviluppo Iniziative – in questi casi è fondamentale che i testimoni denuncino il fatto, anche contattando il nostro ufficio legale. E’ lo strumento più efficace di cui disponiamo”.

enpa_abband

+++

PHOTO ARK, MILANO, FINO AL 16 SETTEMBRE  2018

A Milano una piccola mostra di fotografia naturalistica Photo Ark. Le immagini di Joel Sartore di NatGeo sono esposte gratuitamente fino al 16 settembre 2018 negli spazi pubblici dello shopping district di Citylife. Una sessantina di scatti realizzati come in un classico set fotografico, su sfondo bianco o nero, che mette in risalto le sagome degli animali. Un lavoro, quello di Sartore, che dura da più di 10 anni e che mira a mettere in salvo su un’arca fotografica migliaia e migliaia di specie animali in via d’estinzione, che sopravvivono in cattività in riserve e centri di conservazione di 40 paesi del mondo.

+++
ligabue_gatto_topo

MOSTRA LIGABUE, GENOVA, FINO AL 1° LUGLIO 2018

Ultima occasione al Palazzo Ducale di Genova per visitare la grande antologica dedicata ad Antonio Ligabue: allestita dal 3 marzo, chiude il 1° luglio. La mostra affronta le tappe salienti della vita e della ricerca artistica del pittore, uno dei principali del ‘900 italiano. Esposte circa 80 opere, in un percorso che si focalizza su due nodi cruciali della genialità creativa di Ligabue: gli animali, selvaggi e domestici, e gli autoritratti. Tra i primi si trovano alcuni capolavori come “Leopardo che assale un cigno”, “Tigre reale” realizzato nel 1941, “Lepre nel paesaggio”. Nella foto sopra “Gatto con topo”, olio su tavola di faesite, 1956-57, da collezione privata.

+++

appuntamenti-week-end

BESTIARIO PREISTORICO, BERGAMO, FINO AL 30 SETTEMBRE 2018

Il centro di Bergamo è ‘invaso’ da dinosauri a grandezza reale. Si tratta di un’iniziativa collaterale a una mostra dal titolo “Noi abbiamo 100 anni, loro molti di più: dinosauri al museo”. L’esposizione, dal 10 marzo al 30 settembre 2018, celebra il centenario del Museo di Scienze naturali Enrico Caffi con 50 dinosauri a grandezza naturale oltre a riproduzioni di altri animali estinti, fossili, calchi, ricostruzioni e animali imbalsamati. A Bergamo i giganti della Preistoria si aggirano per la città e molti cittadini e turisti ne approfittano per scattare selfie. In piazza Cittadella, davanti al Caffi, c’è un enorme Diplodocus, alla stazione ferroviaria ad accogliere i passeggeri c’è un Indricotherium, mentre un Pachyrhinosaurus si aggira per piazza Vittorio Veneto, tra il Donizetti e il municipio. Un quarto dinosauro, il famosissimo Tyrannosaurus rex, staziona davanti all’ospedale Papa Giovanni XXIII.

+++

banner

MIMETISMO ANIMALE, GENOVA, FINO AL 2 SETTEMBRE 2018

Al Museo di Storia Naturale Doria apre sabato 10 febbraio la mostra “Kriptos. Inganno e mimetismo nel mondo animale”. Mimetismo non vuole dire solo nascondersi, ma fingere di essere qualcosa di diverso; gli animali assumono forme e colori di quanto li circonda, oppure spaventano i nemici con colorazioni vistose. Moltissimi fingono di essere quello che in realtà non sono: una foglia, un fiore, un rametto, un ciuffo di muschio, oppure adottano la livrea di specie pericolose quando sono del tutto privi di mezzi offensivi. Un’ esposizione ideale per le famiglie con bambini: rane variopinte, camaleonti, gechi, insetti foglia, mantidi e ragni con livree sorprendenti, presentati all’interno di grandi terrari arredati che riproducono l’ambiente naturale delle specie ospitate. Fotografie in grande formato e proiezioni video a parete a cura di Emanuele Biggi e Francesco Tomasinelli raccontano la vita segreta delle specie presenti. Dalle 10 alle 18 da martedì a domenica, info tel. 010564567.