Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
canipastorited

Polpette avvelenate fanno strage di cani a Pisa: otto pastori tedeschi morti e due gravi

Strage di cani a Castelfranco di Sotto (Pisa), dove polpette avvelenate sono state lanciate in una ampia zona recintata nella quale viveva una famiglia di dieci pastori tedeschi: solo due, in gravi condizioni, sono sopravvissuti e ora sono sottoposti a terapia intensiva. Ne danno notizia alcuni quotidiani locali. Gli animali, due genitori e i loro otto figli di proprietà di un noto ristoratore fiorentino, vivevano in una tenuta nella frazione di Villa Campanile. Per capire che tipo di veleno sia stato impiegato verrà fatta un’autopsia. “Non so con cosa li abbiano avvelenati – spiega il proprietario Lionello Briganti -. Non credo di avere nemici e forse questo potrebbe essere stato il gesto di un pazzoide che non ama i cani. Non auguro a nessuno di vedere una strage del genere, per me è stata una brutta Pasqua”. Briganti ha spiegato di aver ricevuto stamani una telefonata del sindaco di Castelfranco di Sotto, Gabriele Toti, che “mi ha detto che proprio poco tempo fa aveva scritto su Facebook di stare attenti perché c’erano voci di cani avvelenati nel territorio”. “Da 50 anni teniamo i cani, tutte le settimane andavo a trovarli ed ero felicissimo di averli – ha concluso -. Erano una famiglia. Offro una grande ricompensa a chi mi darà notizie sull’autore”. (Ansa, foto d’archivio)

  • silvia |

    da mesi non dormo perchè i miei vicini hanno piazzato la culla del loro bimbo attaccata alla parete della mia stanza da letto , il bimbo piange e urla dalle 4,30 di notte fino alle 7,30, avrei preferito avessero 10 pastori tedeschi

  • siddi |

    Ma in casa propria non si è più liberi di far nulla!?? Non siamo in cina dove la legge impone un figlio solo!!! Se uno vuol tenersi dieci cani e’ liberissimo di farlo..e anche se avessero rotto le scatole con vari abbai questo non giustifica quello che è successo..semplicemente si fa una denuncia.. Anche i bambini a volte con la loro esuberanza fanno saltare i nervi ma non per questo li si fa fuori.. La vita di chiunque va rispettata. E se gia’ uno dice che si esagera coi cani vuol dire che non prova sentimenti per gli animali di genere o comunque che è vuoto dentro.. E qualcuno diceva che chi non ha una forma di amore o rispetto per gli animali vuol dire che non ne ha nemmeno per gli essere umani

  • Archibald V. |

    Beltramo Patrizia@ Fra i deficienti umani, come li chiami tu, ci sono proprio i tantissimi proprietari di cani che con l’abbaio 24h al giorno disturbano la quiete pubblica, che insozzano le aree pubbliche con escrementi ed urine, che causano 200 aggressioni al giorno anche mortali…

  • Beltramo Patrizia |

    Io non riesco a capire come si possa dire tu cane dai fastidio con i tuoi latrati e iò ti ammazzo.Quanti deficienti umani danno fastidio a questo mondo e non gli tiriamo neanche un calcio.

  • Guido Minciotti |

    “Una zona recintata” non è “un recinto” e poi cosa ne sappiamo noi di come erano tenuti? Di sicuro c’è solo che sono stati avvelenati. Il sindaco multi chi li detiene in modo inappropriato e gli accumulatori ma dieci cani in una tenuta recintata non è assolutamente detto siano in condizioni inadeguate. Grazie di leggere 24zampe, saluti gm

  Post Precedente
Post Successivo