Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
32225e87eb6bf066d5c8e519f94d72c5

Sardegna, la transumanza porta la mandria di mucche sulla spiaggia di Siniscola

L’estate in Sardegna è iniziata con circa un mese di anticipo. Le temperature elevate di questi giorni hanno ‘suggerito’ anche alle ormai note mucche di Bèrchida di fare un ‘salto’ in spiaggia. Non una spiaggia qualsiasi, ma uno degli arenili più belli al mondo, quello che si trova a pochi chilometri da Siniscola (Nuoro). La fotografia, pubblicata ieri sui social, è stata scattata nella spiaggia semideserta, dove gli animali hanno fatto una sosta durante la loro transumanza dai monti alle zone costiere. Un’immagine che trasmette la vera essenza di una Sardegna ancora pura e selvaggia. La mandria di erbivori è perfettamente a suo agio sulla sabbia candida a pochi passi dal bagnasciuga e dal mare cristallino. Le mucche bianche, di razza charolaise, appartengono alla famiglia Contu che da generazioni si occupa di questo tipo di allevamento. In primavera la mandria viene spostata sulla costa per consentire il riposo ai pascoli della campagna. La transumanza delle mucche di Bèrchida avviene due volte l’anno con una “passeggiata” di circa 20 chilometri. Una volta al ‘mare’ la mandria trova tutto ciò di cui ha bisogno, compresa acqua fresca a volontà grazie alla presenza di un fiume a pochi metri dalla spiaggia. Nei giorni scorsi, vacche sulla spiaggia e tra i bagnanti anche dall’altra parte delle Bocche di Bonifacio, in Corsica. Ne abbiamo scritto qui su 24zampe. (foto Ansa)

4821143420b518d12f295cf6ee08b927

  • Dario |

    Nel 60 erano i “turisti” più numerosi non solo a siniscola ma anche sulle più belle spiagge della costa smeralda. Rimpiango con nostalgia quei meravigliosi e autentici tempi.

  Post Precedente
Post Successivo