Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
cache-cache_194d8721736f745d388d69d112de08bc_cc824ded71c0b91e8e2715fc001470a0

Ok degli ambientalisti ai test dei dissuasori acustici per i delfini che “rubano” il pesce

“Dal prossimo mese sperimenteremo nelle Eolie i dissuasori acustici che dovrebbero tenere lontani i delfini dagli attrezzi da pesca”. Lo afferma Monica Blasi, responsabile dell’associazione ambientalista “Filicudi Wildlife” che aggiunge: “Non è assolutamente vero che i delfini sono aumentati. La verità è che questi animali hanno molta più fame di prima perché manca il cibo. Il forte degrado degli habitat marini dovuto al sovra sfruttamento delle risorse ittiche da parte dei grandi pescherecci commerciali ha portato negli ultimi anni questi animali a interagire maggiormente con questi attrezzi da pesca dove trovano risorse alimentari sicure”. Nell’arcipelago intanto continua la protesta dei pescatori che sostengono che “l’invasione di delfini ha danneggiato il 70% della loro attività economica”. Mercoledì, dopo l’incontro a Bruxelles al parlamento europeo vi sarà una nuova riunione alla Regione. “Nell’immediato – prosegue la biologa Blasi – occorrerà aiutare i pescatori ad avere una sorta di risarcimento danni, ma sicuramente non è una soluzione del problema a lungo termine”. Anche in Liguria l’estate scorsa c’è stata un’iniziativa simile da parte di alcuni pescatori nei confronti dei delfini, che li hanno definiti “devastanti come i cinghiali” perchè rompono le reti e si nutrono del pesce nelle reti. Ne abbiamo scritto qui su 24zampe. (Ansa, foto di Monica Blasi tratta da Fwc)

  • Caterina Servi Scarselli |

    LA PESCA, COME LA CACCIA, SONO ESEMPI DI ABUSO DISGUSTOSO DI CREATURE INNOCENTI E DEVONO FINIRE – SONO PURA VIOLENZA E SOPRAFFAZIONE DEL FORTE SUL DEBOLE E INDIFESO.
    I DELFINI NON “RUBANO IL PESCE” – LO MANGIANO PER VIVERE – NON HANNO ALTERNATIVE – E’ NELLA LORO NATURA – CHE DOVREMMO RISPETTARE
    NOI UMANI INVECE LE ALTERNATIVE LE ABBIAMO – POSSIAMO VIVERE BENISSIMO SENZA DERIVATI ANIMALI – QUINDI INVECE DI ALLONTANARE I DELFINI, ABOLIAMO LA PESCA!

  Post Precedente
Post Successivo