Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Bestiario in breve. Giornalista minacciata con pitbull, cani antidroga, cane azzanna predicatrice, lupa investita

ROMA: GIORNALISTA DEL TG1 AGGREDITA E MINACCIATA CON UN PITBULL
“Il cdr del Tg1 stigmatizza il grave episodio avvenuto stamani a Ponte di Nona, periferia di Roma. La collega Flavia Lorenzoni, mentre stava registrando alcune interviste sul duplice omicidio avvenuto la notte scorsa, è stata aggredita sia verbalmente che fisicamente da alcuni familiari di una delle vittime. Ed è stata minacciata anche con un cane pitbull tenuto al guinzaglio. L’auto della troupe televisiva e’ stata presa a pugni e calci. Un episodio di violenza inaccettabile, nei confronti di chi stava svolgendo il suo lavoro di servizio pubblico documentando un grave fatto di cronaca. Alla collega e alla troupe va la solidarietà dell’intera redazione del Tg1″. Lo comunica il cdr del Tg1. (Ansa)
+++
FIRENZE: SPACCIO DI DROGA IN PIENO GIORNO, INTERVIENE LA POLIZIA CON I CANI PANDO E AMPER
Continuano i controlli della polizia nelle aree verdi della città, talvolta teatro di episodi di spaccio. In azione sono entrate anche le unità cinofile specializzate che ieri hanno trasformato quella che poteva sembrare una normale esercitazione in un’operazione che ha portato al sequestro di 170 grammi di hashish. Non a caso stavano infatti effettuando il loro addestramento alle Cascine quando, intorno alle 16.00, i cani poliziotto della questura si Firenze hanno fiutato 20 grammi di hashish addosso ad un pusher nigeriano di 31 anni che stava attraversando il parco e che a quell’ora non si aspettava certo di trovarsi faccia a faccia con due pastori tedeschi antidroga. L’uomo è stato subito fermato dagli agenti che dopo pochi istanti, con i loro segugi Pando ed Amper, sono riusciti a scoprire altri 150 grammi di droga nascosti sotto una siepe e già suddivisi in 11 parti. Le confezioni erano identiche alle 2 trovate poco prima in mano al 31enne. Lo straniero, in Italia irregolare, è finito a Sollicciano con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio. (Kronos)
+++
LECCE: TESTIMONE DI GEOVA AZZANNATA DA UN CANE
Una testimone di Geova di 53 anni è stata azzannata da un cane di razza Corso e ha riportato ferite al volto e agli arti mentre era in procinto di entrare in una abitazione per fare proselitismo e dopo che il padrone di casa aveva aperto il cancello. Soccorsa dai sanitari del 118 é stata ricoverata nel reparto di chirurgia plastica del Vito Fazzi di Lecce con una prognosi di 30 giorni. Indagano i carabinieri. (Ansa)
+++
MODENA: LUPA TROVATA MORTA A SAVIGNANO, UCCISA DA UN’AUTO
La carcassa di una femmina adulta di lupo è stata trovata ieri in un boschetto di via Mostino a Savignano sul Panaro, nel modenese. L’animale è stato recuperato dalla Polizia provinciale e ora è custodito in una cella frigorifera nel magazzino della Provincia a Modena in attesa di analisi dell’istituto Zooprofilattico. Come spiegano gli agenti della Polizia provinciale, «con molta probabilità l’animale è stato investito da un autoveicolo sulla vicina strada provinciale 623 per Guiglia».