Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Via il fois gras dal carrello dei supermercati Pam Panorama: “Orgogliosi della nostra scelta”

La catena di supermarket Pam Panorama aderisce alla campagna di sensibilizzazione “Foie Gras – solo crudeltà” (http://stopfoiegras.org) lanciata dall’associazione Essere Animali con lo scopo di fermare la distribuzione del foie gras all’interno di supermercati ed ipermercati. E incassa i complimenti anche di Enpa, la protezione animali. Quindi “nei 153 punti vendita diretti Pam Panorama (supermercati e superstore Pam, supermercati Pam local ed ipermercati Panorama) – informa una nota del gruppo – a partire dai prossimi giorni non sarà più in vendita il foie gras”. Pam Panorama è la prima catena della grande distribuzione ad aver aderito alla campagna. “Siamo molto orgogliosi della nostra scelta” – afferma Michela Airoldi, Direttore Marketing di Pam Panorama – “Abbiamo visionato il materiale mostratoci dall’associazione Essere Animali relativo al trattamento a cui sono sottoposte le oche per la produzione del foie gras e abbiamo preso la decisione, che stavamo già maturando da tempo, di cessare la distribuzione di questo prodotto nei nostri punti vendita. Siamo certi che anche i nostri clienti apprezzeranno questa scelta”.

A nome dell’Ente Nazionale Protezione Animali, dei suoi soci e sostenitori – dichiara la presidente nazionale di Enpa, Carla Rocchi -, esprimo la mia più profonda gratitudine al management del gruppo distributivo che ha deciso, con grande intelligenza e lungimiranza, di mettere al bando dai proprio scaffali il foie gras. Un prodotto, questo, che, come noto, viene ricavato ingozzando le povere oche fino all’inverosimile, fino a quando cioè non sviluppano una grave patologia epatica”. “Lo stop alla commercializzazione del foie gras raccoglie – prosegue Rocchi – un sentire molto diffuso tra i cittadini italiani che, anche nella loro veste di consumatori, hanno maturato una grandissima sensibilità nei confronti della tutela degli animali e che, di conseguenza, stanno orientando sempre più spesso i loro acquisti verso prodotti cruelty free. In questo senso la policy del Gruppo Pam-Panorama dimostra di essere al passo coi tempi e, ne sono sicura, verrà premiata dal mercato. Così come sono sicura, e questo lo dimostra il crescente spazio destinato ai prodotti “Veg”, che in un prossimo futuro il rispetto per gli animali sarà di casa anche tra le corsie di un supermercato”.