Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Un pastore maremmano sul grande schermo: “Giotto, l’amico dei pinguini”

L’amicizia tra un pastore maremmano strampalato e i pinguini più piccoli del mondo è al centro della storia vera raccontata dal film “Giotto, l’amico dei pinguini”, che arriverà nelle sale italiane il 29 ottobre. Il nuovo film di Stuart McDonald, un racconto emozionante e divertente per grandi e piccoli, con Shane Jacobson, Sarah Snook, Alan Tudyk e la piccola Coco Jack Gillies, è distribuito da Microcinema. Il film, ambientato a Warrnambool, tranquilla cittadina dello Stato del Victoria in Australia, narra la storia – realmente accaduta – dell’incredibile legame che si viene a creare tra un cane maremmano pasticcione e una comunità di pinguini (nella foto una scena del film)copertina_giotto l amico dei pinguini-1000-620x350.
Afferma il regista Stuart McDonald, parlando della vera storia da cui è tratto il film: “Il cuore e l’anima di questo film è la storia vera che c’è dietro. Quando ho cenato con il vero Swampy, padrone del simpatico cane combina guai, gli ho chiesto perché lo avesse fatto, considerando che ha impiegato molto tempo, denaro ed energie a occuparsi dei pinguini. Lui mi ha risposto che erano dei simpatici piccoletti e che avevano bisogno di una mano. Da quel momento, ho usato questa frase come una sorta di bussola morale … E’ decisamente una storia che mette ottimismo”.
Nella storia Giotto è un simpatico cagnolone, un bellissimo e dolcissimo pastore maremmano. Scodinzola per l’incantevole cittadina di Warrnambool, una località sul mare in Australia. Nella fattoria del suo padrone Swampy, ognuno ha il suo compito, e quello di Giotto è di fare la guardia alle galline. Ma in realtà proprio non gli riesce, tuttavia è un eccellente combinaguai. Ne sanno qualcosa i cittadini di Warrnambool, che dopo la sua ennesima e disastrosa incursione in città, lo fanno punire da un giudice severo.
Giotto viene confinato nel recinto della fattoria, con il divieto assoluto di uscire. Nel frattempo i piccoli pinguini che abitano l’isolotto di fronte alla costa, sono minacciati dai continui attacchi delle volpi che hanno imparato ad attraversare il canale. L’intera città è preoccupata per le sorti dei pinguini. Il simpatico pasticcione, così, ha una sola possibilità per tornare in libertà: salvare i suoi piccoli amici pinguini dalle volpi. Riuscirà a diventare l’eroe di Warrnambool e salvare i pinguini? (Asca)