Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Successo a Roma per “Animal live aid”, il concerto per i diritti e la dignità di ogni essere vivente

AGGIORNAMENTO DEL 21 SETTEMBRE: SUCCESSO “BESTIALE” PER IL CONCERTO

“Credo ci siano degli eventi che segnano uno spartiacque tra il prima e il dopo: il primo concerto per i diritti degli animali a Roma, di sabato 19 settembre 2015, e’ uno di quelli”. Parla così il presidente di Animalisti Italiani Onlus, Walter Caporale, dopo il successo del concerto di Piazza del Popolo a Roma di sabato scorso. L’affluenza è stata stimata in circa 15mila persone, difficile calcolarla con esattezza perchè lo show è iniziato alle 16 e terminato alle 24 ed era gratuito, senza emissione di biglietti. In piazza era presente uno stand in cui sono state vendute maglie, libri e altri gadgets di Animalisti Italiani Onlus dietro una libera offerta/donazione. Il ricavato della vendita verrà utilizzato per mantenere i cavalli Walter e Libero (usciti dal mattatoio), dieci maialini che vivono in un’oasi dell’associazione e per finanziare tutte le campagne in corso. “Vogliamo che l’Animal Aid Live diventi il 1° Maggio degli Animali. Dopo lo Sport – continua Caporale-, adesso anche la Musica, che grazie al suo linguaggio diretto fatto di parole e note entra dritto nel cuore di chi ascolta e si inserisce a pieno titolo come strumento portatore di messaggi profondi capaci di rivoluzionare l’opinione pubblica”.
“Il merito e’ di noi tutte e tutti: senza eccezioni. I nostri 121 volontari, senza il cui prezioso impegno non avremmo potuto portare avanti un evento per noi cosi’ grande, gli artisti che hanno sposato la causa mettendoci la faccia e un grazie sentito a tutti i cittadini scesi in piazza per sostenere un idem sentire: gli animali sono esseri senzienti esattamente come noi umani, e per questo meritano dignita’ e rispetto”, aggiunge il presidente di Animalisti Italiani Onlus. Un’iniziativa nata quasi per scommessa e che si prepara a diventare un evento fisso e irrinunciabile: “Ho colto subito al volo intuendone la portata – spiega Caporale – l’idea geniale del mio amico e ideatore Pierpaolo Cirillo, Vicepresidente di Animalisti Italiani, il quale mi ha dimostrato che la Terza Via all’animalismo che abbiamo cosi’ intrapreso e’ vincente. Le nostre gocce fanno la differenza perche’ Chi salva una vita, salva il mondo intero”. Quindi la promessa: l’appuntamento e’ all’Animal Day 2016. Save the date! #FAILADIFFERENZA, conclude l’associazione Animalisti Italiani Onlus.

AGGIORNAMENTO DEL 18 SETTEMBRE 2015: C’E’ ANCHE IL CFS ALL’ANIMAL LIVE AID, DOMANI A PIAZZA DEL POPOLO A ROMA

Anche il Corpo forestale dello Stato interverrà domani sera, in piazza del Popolo a Roma, all’Animal Live Aid, evento organizzato per l’Animal Day, la Prima Giornata Internazionale in favore dei diritti di tutti gli animali: Musicisti, artisti e personaggi dello spettacolo si avvicenderanno sul palco, dalle 16 alle 24, durante la manifestazione canora organizzata dall’Associazione Animalisti Italiani Onlus per premiare chi si è distinto per azioni o comportamenti a favore degli animali nel mondo della cultura, dello sport e dello spettacolo. Interverranno esponenti che provengono dalla Campania accompagnati da Tippete, un cane tratto in salvo dopo il ritrovamento in una discarica della Terra dei Fuochi, dove la Forestale porta avanti una complessa e delicata attività investigativa. Tippete, al quale purtroppo è stato necessario amputare una zampa a causa di una grave patologia, ora è amato e felice nonostante il suo handicap ed è diventato una tenerissima mascotte, munita nel frattempo persino di una «divisa» su misura.

POST ORIGINALE

A Piazza del Popolo a Roma per celebrare la prima Giornata Internazionale per i diritti degli animali. L’appuntamento e’ sabato 19 settembre, dalle 16 fino alla mezzanotte: musicisti, artisti e personaggi dello spettacolo si avvicenderanno sul palco durante la kermesse canora indetta per festeggiare insieme la Prima Giornata Internazionale in favore dei diritti di tutti gli animali, l’Animal Day.aal-home L’evento e’ organizzato dall’Associazione Animalisti Italiani Onlus per premiare chi si e’ distinto per azioni o comportamenti a favore degli animali nel mondo della cultura, dello sport e dello spettacolo.

Alla conduzione della lunga maratona canora due noti volti Rai: Carolina Rey e Marco Di Buono e la Presidente di Assovegan Renata Balducci. Moltissimi gli artisti (l’elenco è qui) che hanno voluto prendere parte al concerto in nome di una battaglia condivisa che vede al centro i diritti degli animali. All’interno del concerto troveranno spazio anche le esibizioni di 8 artisti emergenti vincitori del Concorso Aal.
Ha dato la sua adesione, e partecipera’ con alcuni dei suoi migliori allievi, il Conservatorio di Santa Cecilia di Roma. Sul palco e soprattutto in piazza per ricordare quanto sia importante il rispetto verso tutti gli animali, capaci di provare sentimenti e dolore esattamente come noi umani, e per combattere ogni tipo di violenza, prevaricazione, sfruttamento, maltrattamento e uccisione di anime innocenti, fin troppo spesso considerate come strumento per arricchirsi e non come esseri viventi.
«Animal Day 2015» propone un cambiamento storico basato sulla non violenza e sul principio di garantire la dignita’ dell’esistenza ad ogni essere vivente. Una giornata memorabile, la prima in Italia e in Europa che vuole essere la capolista di una lunga serie. Non stare a guardare, contribuisci anche tu al cambiamento e festeggia con noi sabato 19 settembre in Piazza del Popolo. Ulteriori info sul sito www.animalday.it, conclude l’Associazione Animalisti Italiani Onlus. (Dire)
  • Guido Minciotti |

    Grazie della segnalazione. Se è così, ne tengano conto gli organizzatori. Grazie anche di leggere 24zampe, saluti gm

  • stella cervasio |

    “Animal Day” è un marchio registrato per la manifestazione sui diritti deglianimali annuale del garante del Comune. Non si può usare per altre manifestazioni.

  Post Precedente
Post Successivo