Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
carabinieri_polizia_cavallo

Report e il decoro urbano: chi pulisce le deiezioni dei cavalli?

Nella puntata di Report in onda lunedì alle 21.20 su Rai3 si torna a parlare di animali. Max Brod nel servizio intitolato “A caval donato” si occupa del decoro delle vie cittadine e dei parchi pubblici: perché, si chiede il programma, “Polizia e Carabinieri a cavallo lasciano le deiezioni dei loro animali a terra? Il decoro delle vie cittadine e dei parchi pubblici è tutelato da norme finalizzate a non sporcare con le deiezioni animali questi luoghi, che sono di tutti. Oltre ad essere nocivi per il decoro, gli escrementi rappresentano un fattore di rischio per il virus del tetano e sono un ostacolo per disabili, runner e turisti”. Ma allora qual è la ragione? “Il problema sembra diffuso nei corpi di polizia di mezzo mondo, anche se c’è chi ha cercato e trovato una soluzione: a Cannes (Francia), la Polizia Municipale ha ideato un sistema per evitare di lasciare sporco dopo il passaggio. Report ha raccolto le lamentele dei cittadini che devono convivere con questo inconveniente ed è andato a interpellare i diretti interessati: i responsabili nazionali dei reparti di Polizia e Carabinieri a cavallo”. Altri tre argomenti saranno affrontati nel corso della serata.

LE BUFALE DA LATTE SOTTO INCHIESTA A SANTA MARIA CAPUA VETERE

In “Occhio alla bufala” di Rosamaria Aquino (con la collaborazione di Marzia Amico e Alessia Marzi) si parla, invece, del giro d’affari a cinque zeri legato alla mozzarella di bufala dop. A Caserta insiste la maggioranza dei caseifici ed è proprio lì si che sta combattendo la battaglia più difficile per le bufale: secondo una recente inchiesta della Procura di Santa Maria Capua Vetere, ne sarebbero state abbattute in dieci anni decine di migliaia per sospette brucellosi e tubercolosi, ma a un esame al macello, molti di quegli animali sarebbero poi risultati sani. Report ripercorre tutta la filiera, dagli allevamenti ai trasformatori, alle prese con l’eterno dilemma tra latte fresco e congelato e cagliate che arrivano dall’estero. Gli altri servizi: in “L’odore dei fanghi” di Bernardo Iovene (con la collaborazione di Alessandra Borella e Greta Orsi) si approfondisce come vengono trattati e usati i fanghi di depurazione mentre in “Giù la maschera” di Rosamaria Aquino (con la collaborazione di Marzia Amico) si parla di mascherine. (aggiornato il 9 gennaio con maggiori dettagli sulle bufale)

Su 24zampe: Piemonte, un caso di peste suina in un cinghiale morto a Ovada

  • Guido Minciotti |

    Vasto programma, per rispondere con una citazione. Grazie di leggere 24zampe, saluti gm

  • R.P. Ffm. |

    Propongo un articolo su un problema molto piu´ diffuso: “Report e il decoro urbano: chi pulisce le deiezioni dei cani?” Da possessore di cane in citta´, trovo vergognoso il comportamento di coloro che abbandonano sul marciapiede quanto abbandonato dai propri animali. E dire che esistono sacchetti che in pochi secondi eliminano il problema. SIC! 🙁

  Post Precedente
Post Successivo