Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
orso_m57

Il Trentino manda l’orso “confidente” M57 in un parco ungherese

L’orso M57 sarà accolto in un parco per orsi e lupi in Ungheria, dove approderà presumibilmente nella serata di oggi. La preparazione alle operazioni di trasferimento – informa una nota – si è svolta in mattinata. La struttura che lo accoglierà si trova nella città di Veresegyhaz. L’orso, che durante la permanenza al Casteller è stato monitorato costantemente dai veterinari, pesa 167 chili ed è in buona salute. In Ungheria convivrà con altri plantigradi. L’esemplare era ospitato all’interno dell’area faunistica del Casteller, a Trento, a partire dall’agosto 2020, quando aggredì un carabiniere in servizio presso la stazione di Andalo.

UN ESEMPLARE CONFIDENTE

A quanto riporta la Provincia di Trento, prima della sua cattura il plantigrado aveva seguito insistentemente delle persone in almeno sette casi, per due volte aveva stazionato a lungo all’interno di centri abitati, in cinque casi aveva manifestato particolare confidenza nei confronti dell’uomo e per 14 volte si era alimentato su cassonetti contenenti rifiuto organico. L’operazione di trasferimento è il frutto di un rapporto avviato dall’amministrazione provinciale con i referenti ungheresi, che la scorsa estate hanno compiuto un sopralluogo a Trento per verificare la possibilità di ospitare M57 presso la propria struttura. Prima di raggiungere un accordo, le autorità Cites italiane e ungheresi hanno accertato le caratteristiche dell’area che accoglierà l’animale. (Ansa)