Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
epa09021720 A handout photo made available by the Texas Game Wardens of the Texas Parks and Wildlife department showing some of the 141 sea turtles rescued from the frigid waters of the Brownsville Ship Channel and surrounding bays, abroad the PV Murchison, in Texas, USA, 17 February 2021 (Issued 18 February 2021). Sea turtles, a cold-blooded reptile, become cold stunned and can't swim when the water temperature drops below 10 degrees Celsius. A winter storm has brought historic cold weather across the United States. Temperature reached -18 degrees Celsius earlier in the week in Texas.  EPA/TEXAS GAME WARDENS / HANDOUT  HANDOUT EDITORIAL USE ONLY/NO SALES

Animali al gelo: migliaia di tartarughe marine salvate in Texas

L’ondata di gelo e maltempo che ha messo in ginocchio il Texas, in Usa, con milioni di utenze elettriche staccate e 13 milioni di abitanti senza acqua potabile, ha causato problemi anche agli animali e a chi li ospita o li alleva. Nel paese del Golfo del Messico sono state tratte in salvo dalle temperature polari almeno 4.700 tartarughe marine che avrebbero rischiato, in acqua, stordite, di non riuscire neanche a nuotare. Sono state tutte riunite nel Convention Center dell’isola di South Padre, dove sono state sistemate in giacigli coperti di plastica. Il centro, sempre a causa del gelo, è rimasto senza energia elettrica.

AL RIFUGIO PRIMARILY PRIMATES 12 ANIMALI SONO MORTI

Il rifugio per animali senza scopo di lucro Primarily Primates di San Antonio ha detto che almeno 12 animali, tra cui scimmie, lemuri e uno scimpanzé, sono morti dopo aver perso le forze per il freddo. Secondo una dichiarazione sul sito web dell’organizzazione, dipendenti e volontari hanno utilizzato stufe e generatori per tenere al sicuro gli animali rimasti e ne hanno trasportati alcuni allo zoo di San Antonio.

ANIMALI IN AUTO E IN CASA PER TENERLI AL CALDO

Nel vicino Arkansas, gli allevatori hanno calzato collant da donna sulla testa dei vitelli, nel disperato tentativo di tenerli al caldo. In Montana, alcuni hanno applicato del nastro adesivo alle orecchie dei vitelli fino al collo per evitare che cadessero. In Oklahoma, vacche gravide hanno partorito sul terreno ghiacciato e pieno di neve e i vitellini sono morti mentre gli allevatori hanno fatto entrare gli animali più fragili sul sedile anteriore dei pickup e persino all’interno delle case.

Su 24zampe: Allarme animalista, due navi con 2.500 bovini bloccate in mare