Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
pantera2

Avvistata pantera nel barese: il sindaco vieta le scampagnate

La pantera in Puglia c’è. Il sindaco di Castellana Grotte, nel barese, spiega in un video che i carabinieri forestali ne hanno accertato la presenza, rilevandone le orme. E così, dopo l’avvistamento nei giorni scorsi del grosso felino nei dintorni del paese, il primo cittadino Francesco de Ruvo ha firmato un’ordinanza con la quale vieta di andare in campagna per qualsiasi attività e ordina ai cittadini di tenere i propri animali domestici al chiuso al sicuro. In particolare, l’ordinanza dispone il “divieto di transito ciclo-pedonale e di svolgimento di qualsiasi attività sportiva ai cittadini in tutte le strade di campagna e sulle strade extra urbane” della città, e il divieto “di eseguire potature di alberi o lavori in campagna in tutto il territorio castellanese”.

187d6ef791d91cd0866025a8062f6a66

IL COMUNE RACCOMANDA DI TENERE AL SICURO ANIMALI DOMESTICI E ALLEVATI

Inoltre, per “evitare di spaventare il felino con conseguente manifestazione di comportamenti aggressivi dello stesso”, il Comune “ordina ai proprietari di animali domestici e di allevamento, in particolare quelli di grossa taglia, di tenere gli stessi al sicuro o in un recinto che ne limiti gli spostamenti e che li protegga da eventuali attacchi”. Sono intanto in corso, con l’utilizzo di droni, video-trappole ed esche, e i pattugliamenti per localizzare e catturare il felino da parte dei carabinieri forestali di Bari con Vigili del fuoco, protezione civile e un veterinario della Asl. Nei mesi scorsi la presenza di un grosso felino era stata segnalata anche nel Sannio.

Su 24zampe: La Puglia “invasa” dai cormorani, per i pescatori danni gravi

  • Dario |

    Certo che aver paura della pantera e non dei cacciatori … d’altronde la fantomatica pantera ha già causato innumerevoli vittime….
    A pantè , ti prego, stai lontano dagli animali bipedi, loro si che sono predatori spietati!

  Post Precedente
Post Successivo