Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
TO GO WITH AFP STORY LIFESTYLE-US-TELEVISION-ANIMALS-DOGTV BY ROBERT MACPHERSON
"Bandit" watches Dog TV May 10, 2012 in Washington, DC.  Dog TV says it's "the first television channel for dogs," with "scientifically developed" 24/7 programming full of frisky hounds running leashless in lush green fields to soothing strains of meditative music. Dog TV premiered in April on two cable networks in San Diego, California, where Uzrad said the take-up has been "really much more than we predicted." Its Israeli producers, Jasmine Television, hope to see Dog TV on cable systems elsewhere in the United States and abroad in the coming months. Don't have cable? It's also available as streaming video for $9.99 a month, along with apps for the usual smartphones and tablets.   AFP PHOTO/Brendan SMIALOWSKI        (Photo credit should read BRENDAN SMIALOWSKI/AFP/GettyImages)

Animali sullo schermo: a Roma il Pet Carpet Film Festival

Se l’attore recita come un cane sarà perfetto per la terza edizione del Pet Carpet Film Festival, la rassegna cinematografica internazionale di cortometraggi dedicata al mondo animale. Ideata dalla giornalista Federica Rinaudo, che cura anche la direzione artistica, la kermesse romana, con il patrocinio di Senato della Repubblica, Camera dei Deputati, Croce Rossa Italiana, Fnovi (Federazione Nazionale Ordine Veterinari Italiani), “si pone lo scopo di informare, educare e sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di creare una società più rispettosa nei confronti degli animali. Un progetto che viaggia attraverso le immagini, grazie alle centinaia di cortometraggi pervenuti dall’Italia e dall’estero, che arrivano dritte al cuore”, spiega una nota. I “corti” hanno per protagonisti cani, gatti, conigli, cavalli, tartarughe, pappagalli, lucertole e tanti altri. Tra le categorie previste anche una sul Covid -19, intitolata “Noi non siamo contagiosi”.

locandina-pet-2020-senza-loghi

CONDUCONO ENZO SALVI E MAURIZIO MATTIOLI, ANIMALISTI DOC

A condurre l’edizione 2020, prevista venerdì 25 settembre presso gli Studi di Cinecittà a Roma nella Sala Federico Fellini, gli attori Enzo Salvi e Maurizio Mattioli (foto sotto), reduci dalla campagna contro l’abbandono di Roma Capitale che li ha visti testimonial durante l’estate in compagnia di Peggy e Tyson. Regia a cura di Claudio Insegno e del suo inseparabile barboncino Burt. Tra i temi trattati nei cortometraggi, alcuni girati anche solo con lo smartphone, i rapporti indissolubili, il fenomeno dell’abbandono, il vuoto incolmabile lasciato dagli animali volati sul ponte dell’arcobaleno, l’impegno dei volontari delle numerose associazioni. L’accesso al gala (per questa edizione diviso su due turni ad inviti e contingentati, in osservanza alle misure di sicurezza previste dalle normative) è gratuito a condizione che si arrivi all’ingresso con scorte di alimenti, medicinali, accessori da devolvere ai volontari delle associazioni che si occupano di cani e gatti (e non solo) meno fortunati. Ingresso da via Lamaro riservato solo su prenotazione.

foto-salvi-e-mattioli-2