Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
nido_tartaruga_caretta_capalbio

Un nido di tartarughe Caretta caretta sulla spiaggia a Capalbio

Un probabile nido di Caretta caretta si trova sulla spiaggia in prossimità del Lago di Burano, nel Comune di Capalbio (Grosseto), dove, nella notte del 31 luglio scorso è stata rilevata la presenza di una femmina di Caretta caretta. È quanto rende noto l’Arpat ricordando che, al momento, sono sei le nidificazioni di tartaruga marina Caretta caretta in corso in Toscana e, segnalando anche che risultano altri 12 avvistamenti di possibili nidificazioni. La segnalazione in prossimità del Lago di Burano, gestita e verificata dai volontari del Wwf, che hanno osservato le tracce lasciate sulla sabbia dalla tartaruga fa pensare alla presenza, con grande probabilità, di un ulteriore nido sul litorale toscano. L’area interessata dalla nidificazione è stata recintata e viene costantemente tenuta sotto osservazione dal personale Wwf che, molto presumibilmente, inizierà anche un monitoraggio più assiduo a partire dal 42/o giorno di incubazione delle uova, ovvero intorno all’11 settembre. (Ansa)