Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
orso_bruno_marsicano

Sparò all’orso marsicano: dovrà risarcire Pnalm e associazioni

Dovrà risarcire il Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, oltre ad altre associazioni che si erano costituite parte civile, l’uomo che uccise a fucilate un orso a Pettorano sul Gizio nel 2014: a stabilirlo è stata la Corte d’Appello dell’Aquila che pur dichiarando inammissibile il ricorso presentato contro l’assoluzione di primo grado sancita dal Tribunale di Sulmona nel 2018, ha riformato le statuizioni di natura civile condannando l’uomo al risarcimento da calcolarsi in separata sede. Le parti civili da risarcire, oltre al Pnalm sono la Lega Antivivisezione, Pro Natura Abruzzo, Associazione Salviamo l’orso e il Wwf: i giudici hanno deciso per una provvisionale di tremila euro, condannando l’uomo al pagamento delle spese processuali del doppio giudizio che ammontano a circa 18 mila euro.

"Crossing paths" di Marco Colombo ritrae un orso bruno marsicano mentre di notte attraversa la strada in un paese del Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise   © Marco Colombo - Wildlife Photographer of the Year

LE REAZIONI DEGLI ANIMALISTI

“Grande soddisfazione” di Lav, perché “la giustizia ‘fai da te’ non è ammissibile in nessun caso e l’uccisione di un animale particolarmente protetto, anche a livello europeo dalla Direttiva Habitat, come l’orso, costituisce un vero e proprio atto illegittimo oltre che contro ogni logica ambientale”. Per il Wwf “è la prima volta che in un processo indiziario per lo sparo a un orso bruno marsicano si accerta una responsabilità, seppure solo civile, e si infligge una condanna. Ci auguriamo che questa vicenda giudiziaria ribadisca l’importanza della tutela della fauna selvatica e dell’orso marsicano in particolare e non veda più impuniti gli episodi a danno degli animali selvatici”. (le foto in pagina in alto sono tratte dal sito Paesaggi d’Abruzzo, quella più in basso è “Crossing paths” di Marco Colombo ed è stata premiata al Wildlife photographer of the year 2018)

Su 24zampe: Anno record per l’orso marsicano: nel 2019 nati 16 cuccioli