Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
epa08328364 A man walks with his dogs in the streets of San Sebastian, Basque Country, Spain on 28 March 2020. Spain faces the 14th consecutive day of national lockdown in an effort to slow down the spread of the pandemic COVID-19 disease caused by the SARS-CoV-2 coronavirus.  EPA/Javier Etxezarreta

Padroni in quarantena da Covid-19, il Comune porta fuori il cane

Padrone in quarantena, il cane lo porta a spasso il Comune. Accade a Prato, dove l’amministrazione comunale ha attivato un servizio per le persone sole che hanno ricevuto disposizioni dall’Asl di restare in casa – perchè positivi al Coronavirus o contatti diretti di chi è contagiato – e che hanno la necessità di portar fuori il proprio animale. Il servizio è rivolto esclusivamente ai cittadini del Comune che non hanno una rete familiare che li possa aiutare e viene effettuato dalle associazioni Amici di Fido e Fare Ambiente, appositamente incaricate dal Comune. “Voglio ringraziare le associazioni che hanno creato una rete solida di sostegno al mondo animale e che anche in questa fase di emergenza sanitaria sono pronte a dare il proprio aiuto alla comunità – sottolinea l’assessore comunale alla Città curata, Cristina Sanzò -. L’attenzione verso i proprietari di cani in quarantena senza sostegno familiare è doverosa per il benessere degli animali e la tranquillità dei loro padroni che già stanno affrontando un momento di estrema difficoltà”. Di un’iniziativa simile avevamo parlato su 24zampe quando gli ospiti di un albergo di Alassio, in Liguria, erano rimasti in quarantena e un’associazione di occupava di portare i cani a passeggio. A Milano, invece, da ieri in alcune zone l’associazione Energie sociali Jesurum porta la spesa a casa degli over 65 e porta i loro cani a fare i bisogni, in modo che non siano costretti a uscire. (nella foto sotto Laurent Emmanuel/Afp un uomo a Roma porta il cane a fare i bisogni sul terrazzo di casa. Foto in alto Javier Etxezarreta/Epa)

A man walks his dog on his building's rooftop shared terrace on March 30, 2020 in Rome, during the country's lockdown aimed at curbing the spread of the COVID-19 infection, caused by the novel coronavirus. (Photo by Laurent EMMANUEL / AFP)