Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
papa_a57270ec00c8c8a71a8d57a120d4c61c

Il Papa agli Scout: sfruttare ancora la natura ci darà una lezione terribile

Papa Francesco stamane ha ricevuto in udienza nell’Aula Paolo VI i partecipanti all’Euromoot, raduno internazionale a cui partecipano ragazzi e ragazze dai 16 ai 21 anni provenienti da 20 Nazioni, appartenenti all’Unione Internazionale delle Guide e degli Scouts d’Europa (Uigse)-Federazione dello Scoutismo d’Euro pa (Fse). Accolto dall’ovazione dei circa 5mila presenti ha salutato le migliaia di scout e ha parlato loro, tra l’altro, della natura cui sono particolarmente vicini: “‘Date e vi sarà dato’ vale anche nei confronti del creato. Se continuiamo a sfruttarlo, ci darà una lezione terribile. Se ce ne prendiamo cura, avremo una casa anche domani”. “Nel vostro cammino – ha sottolineato Francesco ai ragazzi che hanno appena percorso itinerari storici di alcune regioni d’Italia, tra cui la Via Francigena e itinerari come quelli di San Francesco e San Benedetto – vi siete immersi nella natura”.

papa_ee1aa67425172cade3b0740c18fdb4a5

IL CREATO NON HA FRONTIERE, GLI ANIMALI CRESCONO SENZA CONFINI

“Avete notato che il creato non ha frontiere? Le piante, i boschi, gli animali crescono senza confini, senza dogane. Il creato è un libro aperto che ci dà un insegnamento prezioso: siamo al mondo per incontrare gli altri, per creare comunione, perché siamo tutti collegati”. “Il creato è fatto per collegarci con Dio e tra di noi, è il social di Dio – ha aggiunto -. Ma se partiamo dai preconcetti sugli altri, da idee prestabilite, vedremo sempre limiti e barriere. Se invece incominciamo a incontrare l’altro, con la sua storia, con la sua realtà, scopriremo un fratello col quale abitare la casa comune”. Il Papa è infine sceso tra i ragazzi indossando il caratteristico “fazzolettone”, benedicendo, stringendo mani e prestandosi ai numerosissimi selfie. Non è la prima volta che Francesco si esprime intorno ai temi della natura e degli animali, da proteggere e da rispettare. Qui gli altri interventi del Papa riportati da 24zampe. (foto Maurizio Brambatti/Ansa)