Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
This photo taken on June 19, 2018 shows bees on honey frames in Ploerdut, western France.
Thomas and Claire, French beekeepers in Brittany, are being forced to reduce to ashes "90 percent of their hives and a year of production". Helpless, they call for a collective awareness about the dangers of bee-harming pesticides. / AFP PHOTO / Fred TANNEAU

Cosa mangiano le api? In Veneto una ricerca sui mangimi per alveari

Regione Veneto e Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie svolgeranno un’attività di osservazione delle caratteristiche dei mangimi utilizzati negli alveari, durante i periodi invernali, per aiutare la sopravvivenza delle colonie. Obiettivo del progetto è evitare che siano presenti tracce di eventuali sostanze tossiche nei prodotti degli alveari. La Regione contribuirà con 50mila euro alla realizzazione dello studio sulla nutrizione delle api, sugli alimenti complementari in commercio e sulle loro caratteristiche e sulle possibili ricadute sull’alveare. In Veneto il settore conta oltre 60mila alveari e una produzione di circa 1.500 tonnellate di miele. (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus)

  • RINO CASSIAN |

    CHI CREDE CHE LE API POSSANO VENIR ALIMENTATE CON MANGIMI COME GLI ALTRI ALLEVAMENTI INTENSIVI, ALLEVA LE API OPPURE PARLA E SCRIVE DI API?

    IL MIELE RACCOLTO POTRA’ ESSERE INFLUENZATO DALLE NUTRIZIONI?

    AVVIARE UN’INIZIATIVA PREVEDENDO GIA’ IN PARTENZA POSSIBILI RICADUTE (NEGATIVE?) ALLA FINE DEL PROGETTO LA DICE LUNGA SULLA BONTA’ DI SPENDERE € 50.000,00

  Post Precedente
Post Successivo