Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
pitbull_144c5818ff9cbdbdf499493a232bfdfa

Due bambini aggrediti da un pitbull nel cortile di casa in Brianza

Un bambino e una bambina di sei e sette anni sono stati aggrediti da un pitbull sfuggito al padrone, mentre giocavano nel cortile della palazzina dove vivono, a Limbiate, in provincia di Monza. A strapparli dalle fauci del cane sono intervenuti alcuni condomini. Soccorsi, sono stati trasportati al San Gerardo di Monza con ferite profonde da morso al volto e al corpo. I piccoli stavano giocando nel giardino della loro palazzina quando il cane, scappato al padrone, un 39 enne ecuadoriano, li ha attaccati. Il proprietario dell’animale, che già nel novembre scorso aveva aggredito un altro bambino nello stesso condominio, è stato denunciato. Secondo quanto è stato ricostruito, l’animale, un pitbull di due anni chiamato Drako, è saltato giù dal balcone di casa e ha azzannato la bimba al volto e alle braccia e il bimbo all’addome e in altre parti del corpo. Le urla dei bimbi hanno richiamato l’attenzione di alcuni condomini che sono corsi in giardino e sono riusciti ad allontanare il cane e mettere in salvo i bambini. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 e i carabinieri. I piccoli sono affidati ai medici del pronto soccorso del San Gerardo di Monza, saranno operati in serata ma non sarebbero in pericolo di vita. Il pitbull è stato affidato a personale dell’Azienda Sanitaria Territoriale.

  • Franco DeGru |

    Bisogna cominciare ad ammettere, che è una razza pericolosa… poi… qualunque cane può far del male ad una persona… ricordiamoci l’istinto predatorio… il cane buono, può essere vittima del suo istinto predatorio.. e può uccidere un bimbo… ma anche un adulto. Ci va il patentino per i possessori di cani. bisogna sensibilizzare l’utenza. Non è possibile che un Pit Bull, abbia la possibilità di mordere dei bimbi che giocano… doveva essere messo in sicurezza. Il padrone deve essere denunciato… e il cane secondo me non va ucciso.. ma va portato da un comportamentalista serio e qualificato. Più cultura… meno problemi…

  • Maby |

    Ho unna de dua anni dolcissimo ai culpa il patroni povero animale me dispiace per il bambini….

  • Anto |

    Possiedo un cane che, pur essendo sempre giocherellone, compira 7 anni il 1° maggio!
    Kaya questo è il suo nome convive con 1 altro cane ( incrocio da caccia di 14 anni femmina come lei) ed una gatta di 8 anni.
    Kaya è una tenerona di 35 kg razza pitbull e non mi ha mai dato problemi….
    Va d’accordo sia con i maschi che con le femmine pur avendo anche lei le sue antipatie….(le è molto antipatico il padrone di un cane che le è indifferente….)
    Kaya è stata morsa sul naso da un pincer quando aveva 2 anni e sanguinante ha tentato di venirmi in braccio….Non ha reagito come avrebbe potuto fare.
    Kaya è stata abituata alla convivenza anche con i bambini e questi ultimi a loro volta abituati a rispettare tutti i cani!!!!
    Kaya è stata presa cucciola aveva 2 mesi e quindi nn ha vissuti negativi e ciò è molto importante soprattutto x razze come la sua. Non è mai stata spinta alla violenza ed istigata ad esempio a cacciare i piccioni. X razze come kaya sarebbe stato molto negativo.
    Bisogna avere dolcezza e fermezza allo stesso tempo ed essere persone con la testa sulle spalle altrimenti non solo nn prendi un cane così, ma non prendi proprio nessun animale……
    Avevo un po’ di paura quando mia figlia per motivi famigliari mi ha lasciato kaya che prima veniva ospite x brevi periodi…..avevo sentito cose non belle su questa razza….ma ora sono molto contenta di averla presa e vorrei tanto che vivesse 1000 anni !!!!
    Consiglio spassionato:
    Non lasciate MAI nessun bambino accanto ad un cane mentre mangia perché potrebbe essere pericoloso …
    Kaya non fa nulla mentre l’altro cane (incrocio setter con pointer) morde!!!!!
    Comunque troppi cani liberi sui marciapiedi e padroni poco educati che non li guardano neppure perché intanto se succede qualche cosa la colpa è sempre dei pitbull…….

  • Dario |

    Anna: uccisi, uccisi, uccisi
    Anna: anche gli esseri umani se ricevono cattiverie e probabile che ne abbiano influssi negativi.
    Sono i padroni da “abbattere” e sono sempre più convinto che ci vorrebbe il patentino “dell’amore, sensibilità ed empatia” per ambire ad avere un animale in famiglia.
    Pur tuttavia alcune razze canine hanno bisogno di “padroni” all’altezza del compito.
    Compito Non per tutti.

  • Anna |

    Sono molto dispiaciuta per questo grave fatto. La colpa alla fine ricade sempre sui cani che a volte vengono pure abbattuti per colpa di indegni padroni… Prima di condannare a morte il cane bisogna vedere come l’ha cresciuto il padrone. Mia Sorella ha 2 pitbul maschio e femmina cresciuti con amore e tante cure vivono e dormono con la famiglia, sono di una dolcezza e bontà incredibile. Il cane se riceve amore, da amore… Se riceve cattiverie o peggio addestrato come fanno spesso con questi cani in modo orribile, non possono che reagire di conseguenza.

  Post Precedente
Post Successivo