Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
ape_wallace_grande_afp_1dp5x4

Vive in Indonesia l’ape più grande del mondo (e ricompare dopo 38 anni)

Tanto grande da diventare invisibile, almeno per quasi 40 anni. Sembra impossibile ma l’ape più grande del mondo, la Megachile pluto o ape gigante di Wallace, è stata “persa di vista” dai naturalisti nel 1981 in Indonesia e da allora la si credeva estinta. Grande circa quattro volte l’ape europea (nella foto sopra il confronto), dalle dimensioni di un pollice umano e con un’apertura alare di sei centimetri, l’ape gigante è ricomparsa nell’isola di Molucche del nord.

Scoperta nel 1858 dal naturalista britannico Alfred Russel Wallace (1823-1913) e dallo stesso soprannominata “flying bulldog”, è stata ritrovata dai ricercatori americani della Global Wildlife Conservation: nella foto sotto l’entomologo ed esperto di api Eli Wyman con un esemplare del “mastino volante”. Il fotografo di Afp Clay Bolt ha detto di essere rimasto impressionato dal suono emesso dalle ali dell’insetto.

ape_gigante_afp_1dp5x5