Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
api_3

La Lombardia stanzia 3,2 milioni di euro per sostenere l’apicoltura

La giunta regionale della Lombardia ha approvato il programma triennale apicolo 2020-2022 che stanzia 3,2 milioni di euro per migliorare la produzione e la commercializzazione dei prodotti dell’apicoltura lombarda. “Vogliamo promuovere la qualità dei prodotti lombardi e contrastare l’importazione di miele sintetico dalla Cina“, dichiara l’assessore regionale all’Agricoltura Fabio Rolfi. In Lombardia l’allevamento delle api “è oggetto di crescente attenzione, non solo per le sue produzioni di riconosciuta qualità, ma anche perché rappresenta la fonte di reddito principale per 350 operatori”.

ape_afp_1db6v1

IN LOMBARDIA 143MILA ALVEARI, IL 12% DEL TOTALE NAZIONALE

“I piccoli operatori nella nostra regione sono addirittura 3mila e con l’attività impollinatrice contribuiscono alle produzioni agricole e al mantenimento della biodiversità vegetale”, spiega l’assessore. “La Lombardia – aggiunge – conta circa cinquemila apicoltori fra professionisti e hobbisti e oltre 143 mila alveari, il 12% del totale nazionale. Dedichiamo a questo piano d’azione 3,2 milioni di euro grazie a fondi comunitari e nazionali”. (Ansa, foto Afp)

  • Pia tauro |

    Giusto!! speriamo che anche la regione Puglia faccia questa iniziativa

  • Felice Gnali |

    Io vorrei mettere 2 alveari ma si prendono dei contributi per iniziare e ci si deve iscrivere a qualche ente? Salve

  • Giovanni riccioni |

    Sono della Sicilia e mi fa piacere che l’assessore abbia preso questa bellissima iniziativa, peccato che non si possa dire la stessa cosa x la nostra bella Sicilia saluto tutti voi.

  Post Precedente
Post Successivo