Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
obelix_tigre

Operazione riuscita a Lodi per Obelix, tigre di 200 chili

La tigre siberiana Obelix è stata operata con successo nella clinica universitaria di Lodi per un intervento di rimozione di una forma tumorale sulla schiena. L’animale, un esemplare di 12 anni lungo 4 metri e dal peso di 200 chili proveniente dal Parco faunistico Le Cornelle di Valbrembo (Bergamo), è stato curato dal professor Damiano Stefanello, direttore dell’Ospedale veterinario universitario di Lodi che dipende dalla Statale di Milano. Obelix, un incrocio con la razza siberiana, è stato anestetizzato nel parco faunistico e trasportato nella clinica veterinaria per l’intervento, durato 50 minuti. Il tumore si stava ulcerando con conseguenze che avrebbero potuto essere letali per la tigre, che è già avanti con gli anni: in cattività vivono 16-18 anni. Studenti e medici hanno approfittato dell’occasione per prelevare sangue e urine al grande felino, cosa che non capita tutti i giorni, e per sottoporlo a un’ecocardiografia al cuore e a una Tac total body nella sala operatoria che di solito si usa per i cavalli. Nelle foto sopra e sotto l’animale è intubato con un tracheotubo che lo aiuta a respirare. L’intervento è riuscito e, ancora parzialmente sedato, Obelix è stato riportato alle Cornelle: sta bene.

tigre_debed5bb9a29c7d32b9eb78c00d7bc03