Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
pinguini_sydney

Si schiude l’uovo e i due pinguini di Sydney diventano papà

Lieto evento all’acquario di Sydney: si è schiuso l’uovo affidato ai pinguini maschi Sphen e Magic, che sono ora orgogliosi genitori affidatari di un pulcino, uscito nei giorni scorsi dall’uovo che hanno diligentemente covato. Con l’avvicinarsi delle stagione riproduttiva i due, che fanno coppia fissa, avevano cominciato a raccogliere sassi per costruire un nido e così era stato affidato loro un uovo infecondo, da curare. Ma si sono comportati così bene, alternandosi nella cova, che i guardiani del parco acquatico australiano hanno sostituito l’uovo finto con uno vero. I pinguini Papua generalmente depongono due uova, usandone uno per riserva, il che significa che la coppia ‘donatrice’ non ha nemmeno notato che mancava il loro secondo uovo. Mentre incubavano l’uovo per 36 giorni, i papà in attesa si sono alternati tra curarlo e pattugliare l’area circostante per tenere alla larga altri pinguini. La condivisione dei compiti prosegue, e la coppia continuerà ad alimentare il neonato fino a dieci volte al giorno per le prossime cinque o sei settimane. E presto cominceranno le lezioni di nuoto a fianco dei genitori. Sphen e Magic si aggiungono a una lunga lista di coppie conosciute di pinguini dello stesso sesso, tra cui Stan e Oli in Germania, Pedro e Buddy dello zoo di Toronto, Roy e Silo in quello di New York e le femmine Penelope e Missy in Irlanda. Tuttavia sia Pedro e Buddy che Roy e Silo in seguito si sono separati, quando uno dei due si è unito a una femmina. (nelle foto sopra, il piccolo al caldo sotto i genitori)