Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
A beluga whale breaches in the River Thames close to Gravesend, east of London on September 26, 2018. - Concerns were growing today for a beluga whale spotted in the River Thames estuary outside London, thousands of kilometres (miles) from the cherished white species' natural home in Arctic waters. (Photo by Daniel LEAL-OLIVAS / AFP)

A sud di Londra una balena beluga si è persa nel Tamigi

Confermato l’avvistamento nel Tamigi di un esemplare di balena beluga, persosi a migliaia di chilometri dal suo habitat naturale artico. Lo riferiscono alla Bbc i componenti di un team di specialisti, secondo i quali il cetaceo si trova ora non lontano dall’estuario del fiume, presso Gravesend, nella contea del Kent (Inghilterra del sud). “Si è decisamente perduto”, ha commentato Julia Cable, coordinatore nazionale del British Divers Marine Life Rescue, annunciando che un’unità di soccorritori subacquei è stato inviato nella zona per cercare di avvicinare l’animale e “verificarne le condizioni”. Stando a Lucy Babey, responsabile dell’associazione per la tutela degli animali Orca, si tratta dell’avvistamento “più meridionale mai registrato nel Regno Unito di un beluga”. Questo tipo di cetaceo, che può  crescere fino a oltre 4 metri di lunghezza, vive fra la Groenlandia, l’arcipelago norvegese delle Svalbard e il Mare di Barents, ma – nota Babey, è in grado di nuotare anche sotto costa: per questo si spera che possa cavarsela e uscire dal Tamigi. (Ansa, foto Afp sopra e Reuters e Epa sotto)

A Beluga whale swims in the River Thames near Gravesend, east of London, Britain, September 26, 2018. REUTERS/Peter Nicholls

31729190a7e59cdb9be1dc85ace15b90