Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
orsetti_alice

Gli “orsetti” di Lucca, copie fedeli dei nostri animali

AGGIORNAMENTO DEL 9 GENNAIO 2019

Questo post è molto commentato, soprattutto da clienti della bottega che si lamentano di ritardi anche molto lunghi nelle consegne e di vari comportamenti scorretti. Tutti i commenti pubblicati sono stati verificati da me personalmente, spesso raccogliendo le testimonianze al telefono. Mi sono occupato del negozio in buona fede ma altrettanto onestamente devo riconoscere di essere stato – io stesso – preso in giro. Credo pertanto sia giusto togliere l’indirizzo email del negozio dal post, per evitare di fargli ulteriore pubblicità. gm

+++

POST ORIGINALE

Peluches fatti interamente a mano a immagine e somiglianza di un animale in carne e ossa. Sono “Gli orsetti di Alice”, giocattoli handmade e in stile vintage prodotti da una neonata bottega artigiana nel centro di Lucca. La titolare Roxana racconta dell’intenzione, durante la gravidanza, di fare un orsetto per la nascitura Alice. Un’idea che parallelamente alla figlia cresce e diventa un’impresa familiare, stretta tra la difficoltà di trovare manodopera che nel 2018, tra smartphone e social network, abbia voglia di mettersi a cucire e a imbottire peluches e i problemi nell’approvvigionarsi di tessuti e materiali di qualità dall’estero. Ma anche fiera dell’artigianato che diventa arte quando, con l’aerografo, dipinge le sfumature del pelo o riproduce fedelmente le macchie del vero quattrozampe sul manto del pupazzo e soddisfatta quando una produzione cinematografica le ordina un cane e un gatto in scala 1:1 da usare come controfigure nelle scene pericolose. Il lavoro non manca, fortunatamente: anche per questo occorre attendere due mesi per un avere uno degli orsetti lucchesi, pezzi unici che misurano minimo 27 cm per la versione seduta e costano a partire da 90 euro.

Nella foto sotto, l’articolo pubblicato sul Sole 24 Ore di domenica 19 agosto 2018, nella sezione .lifestyle. Dopo la pubblicazione, alcuni lettori hanno segnalato a 24zampe l’esistenza di un gruppo fb “Io non ho gli orsetti di Alice”, creato da chi si lamenta per consegne in ritardo o mai avvenute e rimborsi negati. Ad alcuni la titolare ha risposto – spiega – con denunce alla Polizia postale perchè giudicate azioni di boicottaggio dell’attività della sua impresa. Roxana Voinescu conferma al telefono con 24zampe i tempi di consegna di due mesi per ordini “normali”. (nelle foto sopra, una testimonianza dell’abilità della bottega)

AGGIORNAMENTO

Questo post è molto commentato, con pareri contrari e altri a favore. Per vedere pubblicato il proprio commento, prego i lettori di mandare privatamente a 24zampe@ilsole24ore.com delle “prove” di essere persone reali (mi bastano nome e cognome e cellulare verificabili, resteranno privati e solo a mia disposizione). Vorrei evitare, nell’interesse di tutti, di dare voce ad anonimi. Grazie gm

orsettialice

  • Guido Minciotti |

    Tutto quel che so l’ho scritto. Non ho più raccolto informazioni. Grazie di leggere 24zampe saluti gm

  • Jessica Polimeni |

    Posso vere info?

  • Cristina vaudano |

    Acquistai un peluche in ottobre 2018, durante una vacanza a Lucca. Pagai in contanti 90 euro e mi diedero ricevuta. La donna alta e bionda, mentre guardavo alcuni peluche in vetrina, mi invito’ ad enrtrare in negozio a vedere come lavoravano. Disse che, se avessi ordinato subito anziche’ online, avrei avuto in omaggio i 20 euro della spedizione. Pagai 90 euro. A novembre li rucontattai, non rispondevano piu’ alle mail e al numero datimi. Scrissi loro tramite Facebook. Mi risposero vua warzp un cellulare diverso. Dissero: tra un mese ti consegnamo il peluche.
    Il 3 dicembre, via watzp, mi scrissero dicendo: il peluche e’ pronto, ecco le foto. Ma il peluche mostrato aveva il colore del mio cane, si, ma ci assomigliava zero . Dissero: lo rifacciamo, ma ci vorrà altro tempo. Qualche giorno fa li ho ricontattati per avere notizie a tutti i loro numeri e non rispondono. Sparita la loro pagina pure su faceFacebook… Chiaramente ora dubito di vedere mai né il peluche ne’ i miei soldi. Cristina

  • Carmen |

    Anche io ad aprile 2018 lì contattai per acquistare un peluche,pagai subito 59 euro (ho ancora la ricevuta)ricordo pure che mi comunicarono che in quel periodo c’erano le offerte. Dopo due mesi li contattai appunto per avere notizie e visto che era un regalo volevo aggiornamenti sullo stato del mio articolo,mi dissero che avevano bisogno del mio numero di telefono per contattarmi e aggiornarmi sullo stato del mio ordine,da lì nessuna risposta,tutto questo a luglio. A settembre ricontatto la pagina e la risposta è stata che la società mi rimborserà oppure se volevo potevo procedere con il lavoro e la spedizione sarebbe stata in tempi brevi,allora ho deciso di procedere e gli ho risposto che visto che ancora non avevano creato il mio peluche,gli chiesi se era possibile cambiare,invece di creare il cagnolino di fare il gatto. Mi scrissero che potevano sostituire dicendomi di inviare le foto del gatto. Ad oggi non ho ricevuto ne il peluche ne il rimborso,senza avere neanche più il modo di contattarli perché hanno chiuso ogni portale e senza sapere come fare,sapere soltanto di essere stati fregati.

  • Francesca |

    Anch’io a ottobre ho acquistato un cucciolo da loro, pagando subito 90 euro ( ho la ricevuta). Mi dissero che la lista d’attesa era di 3 mesi. Capendo che la mano d’opera era tanta per me non era un problema aspettare. Arrivata a gennaio e non essendo stata chiamata hk mandato un messaggio al numero di telefono dove avevo mandato le foto del mio cucciolo ma il messaggio non è mai stato recapitato e non rispondono. Come si può fare causa?

  Post Precedente
Post Successivo