Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
afp_18f4ru

Crollo di Genova, il cane poliziotto Night Spirit è il primo a intervenire

Sulla pagina fb della Polizia di Stato, Agente Lisa, c’è la storia di una pattuglia di cinofili che si trovava sotto il Ponte Morandi per un’esercitazione la mattina del crollo. Francesco e Laura, del nucleo cinofili della Questura di Genova, martedì 14 agosto erano nel greto del torrente Polcevera con Night Spirit, il pastore australiano specializzato nella ricerca di persone con cui fa squadra la poliziotta.  “All’improvviso davanti ai loro occhi una scena apocalittica, viene giù una porzione grandissima di ponte e insieme ai blocchi di cemento vedono precipitare auto e camion. Corrono verso le macerie e cercano qualche superstite con il prezioso aiuto di Night Spirit. I primi ad essere individuati purtroppo sono dei cadaveri ma in mezzo a quell’inferno scoprono e salvano il primo superstite della tragedia, l’autista del camion sbalzato fuori dall’abitacolo e vivo per miracolo”, è riportato sulla pagina della Polizia. “’Certe immagini, certi odori non te li levi più dalla testa’, racconta Francesco al telefono, rievocando i primi terribili momenti dopo il crollo del ponte Morandi a Genova”, scrive Agente Lisa, qui.