Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
cani_meghan4

Royal wedding, con Meghan arriva a corte anche un cane adottato

Un trovatello si prepara a confrontarsi con gli “aristocani” di Buckingham Palace. Con Meghan Markle, che oggi sposa a Windsor, vicino a Londra, il principe Harry, sta infatti per entrare nella famiglia reale anche il suo inseparabile amico a quattro zampe, Guy, un beagle di circa tre/quattro anni salvato dall’iniezione letale e adottato un anno fa dall’allora attrice americana che si trovava in Canada per le riprese di “Suits”. Guy è il secondo cane di Meghan e l’ha seguita in Gran Bretagna mentre Bogart, un mix di labrador e pastore tedesco che era entrato tre anni fa in casa dell’attrice, a quanto pare è troppo vecchio per il trasferimento ed è rimasto negli Usa a casa di amici. La storia di Guy ha il sapore di una fiaba. Il piccolo beagle era stato trovato nei boschi del Kentucky e stava per essere messo a morte perché nessuno lo voleva adottare. E’ stato risparmiato quando il suo caso è stato segnalato a “A dog’s dream rescue”, una organizzazione che salva cani sul punto di essere eliminati negli Usa e li porta oltre confine per l’adozione. Quanto a Meghan, a quanto pare ha fatto amicizia con i difficili corgi e i dorgi della Regina. “Tra loro e lei è stato amore a prima vista. Vanno d’accordo molto più di quanto sia capitato a me”, ha garantito Harry. (foto sopra e sotto dall’account instagram di Meghan Markle: nella prima qui sotto il beagle Guy)

cane_guy_meghan5

cani_meghan2