Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
orso_moto

L’orso zen e l’arte di filmarlo dalla motocicletta: l’incontro tra un biker e l’animale in Trentino

Incontro fortuito con un orso per un motociclista in Trentino Alto Adige. Un biker ha trovato un grosso orso sulla sua strada, ha spento la moto e ha osservato e filmato l’animale per una decina di minuti (video sotto). L’orso, apparso assai pacifico, durante tutto il tempo del video postato dall’Ansa e girato in val Rendena non ha mai dimostrato particolare interesse per il giovane, il 19enne Mirko Righi, a bordo della moto spenta. Si è sdraiato a bordo strada e sull’asfalto diverse volte e si è anche fatto una rapida toeletta. Non appena l’orso ha accennato ad avvicinarsi, sempre senza dimostrare aggressività, il motociclista ha girato la moto a motore spento e l’ha avviata, pronto a fuggire in caso d’attacco. Ma il plantigrado, apparso in carne e serafico, quasi zen, ha continuato a rimanere a distanza senza sembrare preoccupato dal rumore dell’enduro, fino a quando il motociclista non ha detto: “Ok, ho capito, me ne vado io”.

QUANTI ORSI IN TRENTINO?

Nei giorni scorsi, un consigliere provinciale trentino di Forza Italia, Giacomo Bezzi, ha presentato un’interrogazione per sapere il numero di orsi presenti nella provincia dopo il letargo invernale e la loro collocazione. Nella provincia di Trento la sensibilità verso gli orsi è molto alta, come i lettori di 24zampe sanno bene. La domanda di Bezzi fa comunque riferimento a un episodio avvenuto nei giorni scorsi a Edolo, in provincia di Brescia, dove due asini sono stati sbranati da un plantigrado. Aggiunge poi che numerose impronte di orso sono state fotografate a Pasquetta vicino a delle baite nella zona di Bedole e ipotizza che si tratti di un orso che vive tra il monte Bondone e la Paganella, in Trentino, ma che usa “svernare” sulle montagne bergamasche. Per questa ragione Bezzi chiede di precisare quanti orsi si trovino in territorio trentino e quanti nelle regioni confinanti.

  • Sara Massini |

    Bellissimo! Bisogna solo portare rispetto… Non dovrebbe essere difficile!

  Post Precedente
Post Successivo